Radio Nettuno

Bocce – Poggi vince a Castenaso la tappa della Polident Cup

21 Settembre 2015
Bocce – Poggi vince a Castenaso la tappa della Polident Cup

Si è svolta sabato 19 settembre, a Castenaso, la diciottesima tappa della IV edizione della Polident Cup 2015, il torneo interregionale di bocce più atteso dell’anno, nato dalla collaborazione con GlaxoSmithKline Consumer Healthcare, società a cui appartiene il marchio Polident, promotrice e sostenitrice del progetto, e il Comitato Toscano della Federazione Italiana Bocce (FIB), organizzatore della manifestazione sportiva.
L’ASD Bocciofila Castenaso – Via dello Sport 2/4 Castenaso (BO) – il cui presidente è Franco Gherardi, è stato il teatro della diciottesima avvincente gara della Polident Cup 2015, in occasione del 6° Gran Premio Festa dell’Uva, diretto da Gino Deserti del CP Bologna. Grande entusiasmo per tutto il pubblico presente che ha applaudito i giocatori scesi in pista.
Nella tappa bolognese la medaglia d’oro è stata vinta da Fabrizio Poggi della Società Osteria Grande di Bologna, seguito da Andrea Sgarzi che ha tenuto alti i colori di casa. Il terzo gradino del podio è stato conquistato da Paolo Bolognesi di Sanpierina, chiude la classifica dei vincitori Massimiliano Toma dell’Osteria Grande.
Per l’occasione erano presenti anche, oltre al presidente della società, il presidente del Comitato Provinciale FIB di Bologna Dino Passino, il coordinatore Circuito Polident per FIB Toscana Umberto Bonucci e le due giocatrici Luana Cappelli (campionessa mondiale a squadre specialità raffa) e Laura Luccarini (C.T. della squadra femminile dell’Emilia-Romagna della specialità raffa) che hanno assistito alla gara tra il pubblico.
Tutti i partecipanti si sono sfidati all’insegna del divertimento, del sorriso e della sana competizione sportiva in linea con il messaggio di “vivere pienamente i momenti di felicità di ogni giorno e liberarsi dalle inibizioni” sostenuto dall’azienda. Alla fine di ciascuna tappa, la FIB stilerà la Polident Ranking, l’ormai nota classifica che raccoglierà i nomi dei più forti campioni che si impegneranno per aggiudicarsi il titolo finale.
L’edizione 2015 della Polident Cup cresce coinvolgendo 5 regioni: Toscana, Lazio, Emilia Romagna, Umbria e Marche, territori tradizionalmente legati al mondo delle bocce. Questi territori si distinguono per l’elevata presenza di bocciofile che oltre a rappresentare luoghi di gioco, costituiscono anche importanti centri di aggregazione e socializzazione dove vengono svolte molte attività ricreative sostenute dalla Federazione Italiana Bocce che ha ottenuto dal Ministero degli Interni il riconoscimento di “Ente Assistenziale”.

Ti piace questo articolo? Condividilo!