Radio Nettuno

Bfc – Microfoni a Da Costa, Pulgar e Donadoni

26 Ottobre 2016
Bfc – Microfoni a Da Costa, Pulgar e Donadoni

Il protagonista della serata è Erick Pulgar, che commenta così il suo primo gol in serie A: “Sono contentissimo, al momento del tiro mi è passata davanti tutta la mia infanzia e la strada che ho fatto per arrivare fino a qui. So che non è un punto di arrivo e che non mi devo fermare. Per questo dedico il gol alla mia famiglia e al mio “barrio” in Cile. Abbiamo giocato da squadra, ma c’è ancora da lavorare tanto: queste partite non sono facili ma dobbiamo imparare a gestire il vantaggio con il possesso palla e cercare il raddoppio per chiudere la partita”.

Angelo Da Costa commenta così il pareggio di oggi: “Stiamo lavorando bene e abbiamo ottenuto un altro buon risultato. Siamo stati sfortunati sul gol subito ma dobbiamo vedere il lato positivo della serata. Andiamo a casa da un campo difficile con un punto importante e con la consapevolezza che possiamo giocare contro tutti e lo dimostreremo anche sabato in casa contro la Fiorentina”.

Roberto Donadoni ha commentato così la gara di stasera: “Partita assai faticosa, le risposte che volevo dalla squadra ci sono state. In particolare Erick Pulgar ha segnato un gol importante e ha messo in campo una gara di sostanza, bene anche i movimenti di Sadiq. Peccato perché il gol ce lo siamo fatti da soli, non riuscendo così a tenere il risultato. Loro dopo l’1-1 l’hanno messa sulla forza e sull’esperienza ma i miei ragazzi hanno tenuto botta nella maniera giusta. Giocare qui contro il Chievo non è facile per nessuno, questo non va dimenticato”.

Ti piace questo articolo? Condividilo!