Radio Nettuno

Basket – Libertas a sprazzi nel suo primo impegno

13 Settembre 2013
Basket – Libertas a sprazzi nel suo primo impegno

VIRTUS LA SPEZIA – MECCANICA NOVA 97-67
(17-21 49-41; 76-52)
Libertas Bologna: Tassinari 10, Cabrini 9, Crudo 16, Nori 2, Tava 4, Santarelli 17, Pehadzic, Iannelli, Capelli, Angelini, Cordola 7. All. Scanzani.

Primo scrimmage per la Meccanica Nova impegnata ieri sera a La Spezia per affrontare la Virtus del presidente Brunetto, che in questa stagione sarà ai nastri di partenza del massimo campionato nazionale.
Le bolognesi si presentavano al PalaMariotti ancora prive di De Pretto e Landi, la prima alle prese con il recupero al ginocchio la seconda da una scavigliata in allenamento che la terrà ai box ancora qualche giorno. Praticamente inutilizzata anche Pehadzic che ha seguito le sfortunate orme della compagna bolognese, dopo un paio di minuti sul parquet, per la giovane danese gara finita ancor prima di cominciare. Pur accorciata nelle rotazioni, la Meccanica Nova ha comunque messo in campo una discreta quantità di energia, in particolare nel primo tempo, vincendo di quattro lunghezze il primo quarto contro una compagine praticamente al completo ed attrezzata per la Serie A1. Un buon meno 8 all’intervallo, di lì le energie sono comprensibilmente calate contro un avversario di qualità superiore ed al lavoro da più tempo. Coach Scanzani può comunque dirsi soddisfatto dei primi minuti stagionali, con alcune giocate di buon livello.
Top scorer per le rossoblù Francesca Santarelli con 17pt abile a sfruttare i varchi in penetrazione e a colpire con alcuni giochi fallo e canestro attaccando il ferro. Per Sara Crudo 16pt mentre raggiunge la doppia cifra anche il capitano Elisabetta Tassinari a quota 10pt. Menzione anche per Ilenia Cordola che ha subito mandato ottimi segnali. Più indietro il reparto lunghi Nori-Tava, complici anche i carichi di lavoro, chiamate al riscatto giù tra 24 ore nel back to back, questa volta al PalaSport di San Pietro in Casale, quando all’interno del Libertas Day, alle ore 18.00, si accenderanno i riflettori per la prima gara casalinga stagionale.

Ti piace questo articolo? Condividilo!