Radio Nettuno

Baseball – UnipolSai, domani la prima di sei sfide contro San Marino

2 Luglio 2014
Baseball – UnipolSai, domani la prima di sei sfide contro San Marino

Con il terzo turno entra nel vivo la seconda fase del campionato IBL, il girone a quattro squadre che determinerà le due finaliste delle Italian Baseball Series 2014. I due trittici in programma, gli ultimi del girone d’andata, saranno anche i primi del girone di ritorno fra due settimane, dopo la sosta per l’All Star Game. Questo significa che la UnipolSai Assicurazioni Fortitudo Bologna se la dovrà vedere con la T&A San Marino in un lungo duello che prevede tre gare in questo weekend e altre tre in quello di metà luglio, alla ripresa delle ostilità. Parimenti faranno Rimini e Lino’s Coffee Parma.
La sfida contro i campioni d’Italia inizierà giovedì 3 luglio alle ore 21 allo stadio comunale di Serravalle sotto il monte Titano, mentre il Gianni Falchi di Bologna sarà teatro di gara2 e gara3, che saranno disputate entrambe sabato 5 luglio, con inizio alle ore 16 e alle ore 21. Questo insolito doppio appuntamento del sabato, che non si ripeterà più salvo eventuali situazioni di recupero di gare rimandate per maltempo, sarà oggetto di valutazione specifica da parte di manager Marco Nanni, soprattutto in merito alle rotazioni dei lanciatori: “Decideremo durante il weekend come muoverci in tal senso. E’ una situazione atipica anche dover giocare sei partite consecutive contro il San Marino, anche se in mezzo c’è la sosta, ma in tutti i casi, prima o dopo, sei partite le dobbiamo giocare contro tutti”. Il manager bolognese non si sottrae ad un commento sul weekend appena trascorso, anche se “Preferiamo sempre pensare all’oggi e al futuro e in particolare il nostro obiettivo primario è la prossima partita, quella di giovedì, che vogliamo vincere per partire con il piede giusto nel trittico. Il nostro obiettivo è vincere il weekend e chiudere il girone d’andata in testa alla classifica. Per questo motivo cercheremo di mettere pressione sugli avversari, a partire da quando incontreremo Guerra, uno che finora ci ha concesso poco. Detto questo, dobbiamo aver voglia di mantenere la concentrazione e la determinazione saltate fuori sabato sera in gara3. Abbiamo anche riflettuto e parlato delle due partite perse precedenti, ma ricordiamoci che siamo nei playoff e sarebbe impensabile pretendere da noi un percorso netto, con diciotto vittorie, anche perché il Rimini, che abbiamo incontrato la scorsa settimana, e il San Marino sono squadre toste ed attrezzate come e più di noi, oltre che con maggiori risorse a disposizione. Quello che è successo non deve condizionare le prossime partite, le due sconfitte ci possono stare, anche se mi è dispiaciuto vedere in quelle occasioni che, per vari motivi, dopo lo svantaggio iniziale, non siamo più riusciti a reagire e rimontare, come era avvenuto in altre occasioni”.
Per quanto riguarda la situazione degli infortunati, mentre il San Marino ha il dubbio Delgado e sconterà probabilmente anche le assenze ormai di lungo corso di Pantaleoni e Bittar, presentando però un Cooper in più per allungare le rotazioni dei lanciatori, l’infermeria biancoblu registra la presenza solo dei “lungodegenti” Barbaresi e Dobboletta, che questa settimana ha iniziato la preparazione post infortunio.
Diretta radiofonica delle partite della UnipolSai Assicurazioni Fortitudo Bologna con le radiocronache irradiate da RADIO INTERNATIONAL BOLOGNA 89.8, alle consuete frequenze di 89.8 MhZ per la città di Bologna, oppure in streaming sul web al sito http://www.radiointernationalbologna.it/.

Ti piace questo articolo? Condividilo!