Radio Nettuno

Baseball – San Marino passa al “Falchi”, Fortitudo sconfitta per 4-1

7 Giugno 2014
Baseball – San Marino passa al “Falchi”, Fortitudo sconfitta per 4-1

Seconda sconfitta stagionale per la UnipolSai Assicurazioni Fortitudo Bologna che ha ceduto per 1 a 4 alla T&A San Marino nella partita valevole come gara1 dell’ultima giornata di regular season del campionato IBL 2014, giocata allo stadio Gianni Falchi con una temperatura già estiva. E’ stata invece la prima sconfitta personale per Joey Williamson, che ha subito nelle prime riprese la vivacità dell’attacco sammarinese, ormai “a punto” per i playoff imminenti e in particolare al terzo inning alcuni dei “battitori principe” dei titani, Duran Vasquez e Mazzuca, hanno colpito le valide che hanno segnato il match. Persa dunque la sfida contro Junior Guerra, che ottiene così l’ottavo sigillo stagionale. Comunque, come da previsioni, un pitching duel interessante, oppure attacchi non particolarmente produttivi, con quello biancoblu fermo a quattro sole valide all’attivo, due delle quali del rientrante Paolino Ambrosino, e quello ospite attivo solo all’inizio. La partita è proseguita in mano ai rilievi, lunghe staffette proposte dai manager in vista dei playoff, quando le partite settimanali in cui possono lanciare i “non ASI” raddoppieranno. Spazio fra i biancoblu per Marinez e Pugliese, all’esordio stagionale, con ottime indicazioni per entrambi. Chiusura autorevole (3 strikeout) come di consueto per Raul Rivero.

Un doppio di Macaluso inaugurava l’incontro, il corridore andava poi a segno sulla volata di sacrificio di Vasquez. Pareggio immediato al cambio di campo: basi piene per quattro ball a Infante e Vaglio, singolo del rientrante Ambrosino. Un altro passaggio gratuito, questo a favore di Rodriguez, causava l’ingresso del punto “forzato”, ma i bolognesi non incrementavano perché Malengo e Grimaudo finivano al piatto. Al terzo inning si decideva l’incontro a favore dei titani. Apriva un singolo di Albanese, seguito da quattro ball per Macaluso. Williamson si disuniva e capitolava sulle valide di Duran, Vasquez e Mazzuca che valevano ognuna una segnatura. La partita si spegneva e nessuna delle due squadre in campo era in grado di costruire altre occasioni importanti per muovere il punteggio.

Il tabellino

T&A San Marino         103 000 000 = 4

UnipolSai Bologna     100 000 000 = 1

San Marino: Macaluso es (1 su 2), Duran ec (1 su 4), Vasquez ss (0 su 3), Ramos dh (0 su 4), Mazzuca 3b (1 su 4), Avagnina 1b (0 su 4), Reginato ed (0 su 3), Imperiali 2b (0 su 4), Albanese r (1 su 3). Tot: 5 su 31.

Lanciatori: Guerra (W, 5.1 rl, 2 bv, 1 p, 1 pg, 4 bb, 8 so), Morreale (1.2 rl, 1 h, 0 p, 0 pg, 0 bb, 0 so), Teran (1 rl, 1 h, 0 p, 0 pg, 0 bb, 0 so); Cubillan (S, 1 rl, 0 h, 0 p, 0 pg, 1 bb, 0 so).

Bologna: Infante ss (0 su 3), Ambrosino ec (2 su 4), Liverziani ed (0 su 2), Vaglio 2b (0 su 3), Rodriguez r (1 su 2), Malengo 1b (0 su 4), Grimaudo es (1 su 4), Fuzzi dh (0 su 3), D’Amico 3b (0 su 3). Tot: 4 su 28.

Lanciatori: Williamson (L, 5 rl, 5 bv, 4 p, 4 pg, 1 bb, 3 so), Marinez (1 rl, 0 bv, 0 p, 0 pg, 0 bb, 1 so), Pugliese (1 rl, 0 bv, 0 p, 0 pg, 1 bb, 0 so),Rivero (2 rl, 0 bv, 0 p, 0 pg, 0 bb, 3 so).

Note. Doppi: Macaluso; RBI: Duran, Vasquez (2), Mazzuca, Rodriguez.

Ti piace questo articolo? Condividilo!