Radio Nettuno

Baseball – L’UnipolSai esordisce a Parma (ore 21) nei play off

12 Giugno 2014
Baseball – L’UnipolSai esordisce a Parma (ore 21) nei play off

Inizia oggi l’attesissima seconda fase del campionato IBL 2014. Una sorta di poule scudetto sostituisce le classiche semifinali playoff. Anche in questo caso, quattro squadre si contendono i due posti per le Italian Baseball Series 2014 che si giocano a metà agosto, ma, a differenza del “round robin” adottato per alcune stagioni in tempi recenti, le squadre si affrontano in un girone di andata e ritorno in una sequenza che si ispira ai gironi della champions league di calcio. Ci saranno tre partite alla settimana – a differenza delle due della prima fase – e in base agli accordi intercorsi in questi giorni fra le varie società ci saranno una serie di “inversioni di campo”, in modo di consentire alle varie città coinvolte, Bologna, Parma, Rimini e San Marino (in rigoroso ordine alfabetico) di poter godere di almeno un match casalingo ogni settimana. Non sarà sempre così, perché i titani non sono stati disponibili ad effettuare alcune inversioni. Quasi sempre si giocherà alle ore 21 di giovedì, venerdì e sabato, ma anche in questo caso non mancano eccezioni, che riguardano sempre sfide in cui sono coinvolti i campioni d’Italia in carica, con alcuni casi, nei primi tre weekend, di “doppio incontro” con una gara pomeridiana (ore 16) e una notturna.
La UnipolSai Assicurazioni (nella foto Oeltjen) inizia la seconda fase del campionato giocando a Parma alle ore 21 di giovedì 12 giugno; contemporaneamente a San Marino ci sarà la riedizione della finale 2013 fra titani e pirati. La partita del “Nino Cavalli” vedrà anche l’esordio stagionale delle riprese televisive, che saranno trasmesse da RaiSport, per la gioia degli appassionati biancoblu che non possono seguire la squadra fino a Parma. Venerdì 13 giugno alle ore 21 il Lino’s Coffee Parma sarà invece ospite allo stadio Gianni Falchi di Bologna per gara2, con la serie che si chiuderà infine in terra ducale sabato 14 giugno, alle 20.30 per permettere agli appassionati di tornare a casa in tempo per seguire il mondiale di calcio.
C’è da prevedere dunque tre gare molto equilibrate nella sfida fra due eccellenti pitching staff. L’UnipolSai ha aggiunto al proprio roster il dominicano Manauris Baez, arrivato in città a candidarsi per un ruolo di partente e ancora per questo weekend può contare su Nick Pugliese. Il Lino’s Coffee da parte sua ha ingaggiato un ottimo rilievo venezuelano, Jean Carlos Toledo, che andrà a supportare Sanchez e Yepez (probabilmente promosso a secondo partente straniero). Importanti novità anche nel box di battuta. La squadra bolognese ha sostituito Nelson Perez con l’australiano Trent Oeltjen, che si candida al ruolo di “cleanup” e vanta un ottimo passato in Major League, nelle Minors e nella nazionale del suo paese. I ducali hanno puntato sull’usato sicuro, avendo anche loro ancora a disposizione uno “spot” per un giocatore di posizione straniero. Il ritorno di Juan Camilo è molto suggestivo, in quanto nel 2010 indossò la casacca del Parma nell’anno dello scudetto della stella, battendo in finale proprio la Fortitudo. Diverse anche le stagioni disputate dal trentottenne dominicano in quel di Nettuno, raggiungendo quasi sempre la finale, senza tuttavia mai vincerla.
La Fortitudo Baseball ha comunicato nei giorni scorsi il prezzo dei biglietti per la seconda fase del campionato, che è fissato a 12 euro per gli interi e 9 euro per i ridotti, con delle agevolazioni per gli abbonamenti a favore dei tesserati alla UnipolSai per la regular season, ai quali sarà riservato il prezzo super speciale di 60 euro per 9 partite, mentre ai possessori degli abbonamenti al Bologna Calcio, Virtus e Fortitudo 103 il prezzo sarà speciale di 70 euro, oppure 8 euro a ingresso.
Diretta radiofonica delle partite della UnipolSai Assicurazioni Fortitudo Bologna con le radiocronache irradiate da RADIO INTERNATIONAL BOLOGNA 89.8, alle consuete frequenze di 89.8 MhZ per la città di Bologna, oppure in streaming sul web al sito http://www.radiointernationalbologna.it/.

Ti piace questo articolo? Condividilo!