Radio Nettuno

Baseball L’UnipolSai doma Rimini e conquista la finale di Coppa

15 Aprile 2018
Baseball  L’UnipolSai doma Rimini e conquista la finale di Coppa

L’UnipolSai supera in rimonta il Rimini per 5-1 ed è in finale di Coppa Italia. Gli uomini allenati da Daniele Frignani affronteranno il Città di Nettuno nella finalissima in programma domenica 15 aprile alle ore 15.30, allo stadio Gianni Falchi di Bologna. Dopo essere andati sotto nel punteggio 1-0, complice il fuoricampo di Celli, l’UnipolSai ha pareggiato il risultato al quarto inning con il solo homer di Vaglio. Nella settima ripresa, la Fortitudo ha poi creato il solco, segnando 4 volte, grazie ai doppi di Agretti e Robel Garcia per il definitivo 5-1. Molto positiva la prova dei 3 lanciatori utilizzati: Pizziconi, Martinez e Gouvea.
Dopo essere uscita indenne da una situazione particolarmente complicata (basi piene e Vaglio in battuta), il Rimini sblocca il risultato al secondo inning grazie al fuoricampo da un punto di Celli contro Pizziconi, partente della Fortitudo. Anche nei successivi due attacchi i Pirati vanno a un passo dal segnare il 2-0, senza però riuscirci. Al terzo, Angulo non concretizza con Di Fabio in terza e Angolo, mentre al quarto è Llewellyn a non sfruttare l’arrivo in terza di Celli. Al cambio campo, l’UnipolSai pareggia il risultato. Vaglio spedisce la palla di Ruiz, subentrato a Duran, oltre le recinzioni per il punto dell’1-1.
La rimonta della Fortitudo si completa al settimo inning. Fuzzi va in base per ball e avanza in seconda sul bunt di Grimaudo. Nosti spinge il compagno in terzo che poi corre a casa sulla palla mancata del ricevitore. Sul 2-1, Flores tiene in vita l’attacco della Fortitudo ottenendo 4 ball. Il successivo singolo di Marval permette poi al compagno di avanzare in terza. I doppi di Agretti e Garcia valgono poi i punti del 5-1.
La partita di fatto finisce qui. Gouvea, terzo lanciatore della serata dopo Pizziconi e Martinez, chiude la partita senza troppi patemi e permette alla Fortitudo di raggiungere la finale di Coppa Italia.

FOTO – Lorenzo Bellocchio

Ti piace questo articolo? Condividilo!