Radio Nettuno

Baseball – Fortitudo, inizia la seconda fase con… Parma!

4 Maggio 2017
Baseball – Fortitudo, inizia la seconda fase con… Parma!

Con l’inizio del mese di maggio, la regular season del massimo campionato italiano di baseball, IBL 2017, entra nella sua seconda fase, dunque parte il girone unico andata e ritorno che coinvolge le otto squadre, che si presentano con una classifica (ereditata dalla prima fase a due gironi) che vede in testa il San Marino con sei vittorie, ancora imbattuto, seguito a una incollatura dalla coppia formata da Bologna e Nettuno. Con tre successi il Novara è solo al quarto posto, seguito dalla coppia Rimini–Parma, poi il Padova e il Padule, ancora a secco di vittorie.
Il programma prevede anche questa settimana la sfida fra Parma Clima e UnipolSai Assicurazioni Fortitudo Bologna, che inizierà allo stadio Gianni Falchi di Bologna con gara1, venerdì 5 maggio ore 20.30, ma che questa volta si concluderà con gara2, sabato 6 maggio ore 20.30, da disputare a Parma, allo stadio Nino Cavalli, presso il centro sportivo intitolato a Aldo Notari.
Il manager Daniele Frignani: “la seconda fase comincia subito con un’anomalia, dovendo affrontare per due weekend di fila la stessa squadra, il Parma, senza essere ai playoff. Ritengo i ducali molto competitivi e loro stessi hanno dichiarato di puntare ai playoff, dunque un weekend positivo come l’ultimo sarebbe importante, vorrebbe dire mettere una bella ipoteca anche in chiave futura”.
Confermati i due lanciatori partenti, Rudy Owens e Andrea Pizziconi, poi in base all’andamento delle gare si vedrà l’utilizzo degli altri pitcher. Marco Sabbatani lo scorso weekend ha “assaggiato” il campo, ma ci vorrà ancora un po’ di pazienza per lui e per gli appassionati per rivederlo regolarmente in campo. La squadra sta fornendo senza dubbio un ottimo rendimento, sia in attacco che sul monte di lancio, come dimostrato anche dalle cifre sotto evidenziate, ma abbiamo chiesto un parere specifico allo stesso Frignani, per valutare le prestazioni del lineup e dei lanciatori, dunque troppo bene i biancoblu? “Troppo bene mai – dice il manager felsineo – c’è sempre qualcosa da migliorare; io guardo poco alle medie perché ogni partita fa storia a sé e devo dire che mi è piaciuta di più quella partita nella quale abbiamo vinto battendo di meno, dimostrando che sappiamo vincere anche così. Bene anche sul monte di lancio, Pizziconi e gli altri stanno migliorando settimana dopo settimana, ma non mancano i margini di miglioramento e di crescita ulteriore, così come sappiamo bene che ci saranno anche i momenti meno positivi”.
Dopo sei partite disputate, le statistiche delineano un quadro che vede la Fortitudo prevalere nettamente sugli avversari sia in attacco (media battuta .362) che sul monte di lancio (media PGL 0.54). Per quanto riguarda il dato offensivo, considerando che la seconda (San Marino) insegue a .282 (il Parma è quarto con .250), esso esprime il valore di un lineup già in ritmo, che ha condotto i biancoblu a cinque successi piuttosto netti nel punteggio (tre dei quali per manifesta superiorità), con alcune individualità da sottolineare, come Marval (.542, 4 doppi, 2 fuoricampo e 8 RBI), Vaglio (.500, 5 doppi e 5 RBI), Flores (.455, 2 doppi e 6 RBI) e un po’ a sorpresa il giovane Agretti (.429, un doppio e 6 RBI), che attualmente occupano dalla seconda alla quinta posizione nella classifica individuale di battuta. Il primo giocatore del Parma è De Simoni (.385) al decimo posto. Cifre davvero eccellenti, ma davvero ottime anche quelle di chi segue in classifica, come i bolognesi Nosti (.375), Ambrosino (.375) e Sambucci (.368). Per quanto riguarda il monte di lancio, il distacco sul San Marino (MPGL 1.21) è più contenuto e anzi la squadra bolognese ha subito una segnatura in più, ma hanno pesato nel 70% dei punti subiti gli errori difensivi, anche se guardando le medie e il dato assoluto non apparirebbe, visto che Bologna (5 errori, media .975) è a sola una incollatura dai titani (4 errori, media .982) ai primi due posti delle classifiche di specialità. Fra i lanciatori, percorso ancora “netto” per Owens (3 vittorie, 0 PGL), ma ancora senza punti “guadagnati” anche Corradini e Crepaldi, in una classifica che vede il dominio di pitcher di Bologna e San Marino, con il solo Morellini (Nettuno) a inserirsi. Da evidenziare anche la statistica del secondo partente biancoblu, Pizziconi (1 vinta, 1 persa, media PGL 0.66).Il miglior lanciatore del Parma in questa classifica è Gonzales (1-1, 2.40), sconfitto venerdì scorso proprio a Bologna. Un’ultima curiosità: Marval è sinora il giocatore che ha battuto più valide (13) e segnato più punti (9).
Come sempre, Radio Nettuno seguirà le gesta della UnipolSai Fortitudo, alle storiche frequenze di FM 97 per la provincia di Bologna (FM 96.650 zona Casalecchio e Sasso Marconi, zona montagna consultare il sito della radio) e in streaming all’indirizzo web www.radionettuno.it.

Ti piace questo articolo? Condividilo!