Radio Nettuno

Australian Open, Nadal è inarrestabile e batte anche un bravissimo Dimitrov dopo 5 ore di gioco

27 Gennaio 2017
Australian Open, Nadal è inarrestabile e batte anche un bravissimo Dimitrov dopo 5 ore di gioco

Rafa Nadal sembra veramente inarrestabile e batte in cinque set uno straordinario Grigor Dimitrov con il punteggio di 6-3 5-7 7-6 6-7 6-4 in 4 ore e 56 minuti ed approda alla finale dell’Open d’Australia raggiungendo il suo eterno rivale Roger Federer.

Sarà dunque nuovamente la finale tra i due dominatori degli anni 2000 e  che nessuno avrebbe mai pensato potesse avvenire,  la seconda in Australia dopo quella del 2009, la nona complessivamente negli Slam tra i due, la prima da Parigi 2011.

Partita durissima tra due granissimo giocatori, ha finito per vincere lo spagnolo grazie alla solita furia devastante che ha caratterizzato tutta la sua lunga carriera, grandissima prova psicofisica di Dimitrov che ha provato a non dare punti di riferimento al maiorchino, dimostrando gli enormi progressi compiuti negli ultimi mesi, al servizio, nella tenuta mentale e nella continuità del gioco, il bulgaro gioca la sua migliore in carriera e ha poco da recriminare, Nadal ha commesso solo qualche errore di troppo con il dritto, in un match molto fisico e anche molto divertente.

Da domani mattina alle ore 09,30 prenderanno il  via alle finali degli Australian Open di sempre con nella finale femminile la sfida classica tra Serena e Venus Williams e domenica mattina sempre alle 09,30 la finale più attesa tra Roger Federer e Rafale Nadal.

Partono favoriti Serena Williams che ha un vantaggio di età e psicologico contro Venus e Rafael Nadal pare partire favorito vista la sua grandissima forma fisica, invece Federer ha accusato nella semifinale contro Wawrinka una piccola contrattura all’inguine, sicuramente saranno due partite da non perdere.

Ti piace questo articolo? Condividilo!