Radio Nettuno

Australian Open, Nadal batte Monfils e fa capire di esserci anche lui nella corsa al titolo

23 Gennaio 2017
Australian Open, Nadal batte Monfils e fa capire di esserci anche lui nella corsa al titolo

Nel parte bassa del tabellone maschile il primo a qualificarsi per i quarti di finale è stato il belga David Goffin che ha avuto la meglio  5-7 7-6 6-2 6-2 sull’austriaco Dominic Thiem, facendo vedere un gioco più concreto e con meno errori, mentre l’Austriaco e’ sembrato a tratti troppo nervoso, David  Goffin affrontera’ nei quarti di finale il bulgaro Grigor Dimitrov, n°15 al mondo, che ha battuto l’Usbeko Denis Istomin (117°), giustiziere di Novak Djokovic al secondo turno con il punteggio di  2-6 7-6 (2) 6-2 6-1, Dimitrov si è dovuto allacciare bene le scarpe per avere la meglio di Istomin che nei primi due set grazie al suo potente servizio e giocando senza grandi timori lo ha messo parecchie volte in difficoltà, poi la maggiore forza fisica e tecnica di Dimitrov hanno avuto la meglio.

Milos Raonic, semifinalista un anno fa a Melbourne, ha battuto per 7-6(6) 3-6 6-4 6-1 lo spagnolo Roberto Bautista Agut (n.13) avversario molto ostico su ogni superficie ma il tennista Canadese ha vinto grazie ad un servizio potente e ai 75 vincenti, ora dovra’ affrontare un brutto cliente come Rafa Nadal che batte in 4 set il francese Gael Monfils, con il punteggio di 6-3 6-3 4-6 6-4 dopo quasi tre ore di gioco.

Nadal ha concesso pochissimo al francese e con autorità ha portato a casa la vittoria che lo qualifica ai quarti di finale, e’ una vittoria che fa molto rumore e mette paura a molti che lo davano già in una parabola discendente, in un torneo senza Murray e Djokovic può vincere anche il tennista spagnolo.
Domani si giocheranno i quarti di finale della parte alta con Misha Zverev affronta Roger Federer, Stanislas Wawrinka sfida Jo-Wilfried Tsonga.

Nel parte bassa del tabellone femminile niente sorprese e partite tutte terminate con 2 rapidi set, l’inglese Johanna Konta continua la sua marcia che sembra inarrestabile e ha battuto la Russa Makarova per 6-1, 6-4 affrontera’ Serena Williams che battuto la Strykova con il punteggio di 7-5, 6-4 troppi errori per Serena sopratutto in risposta, contro la Konta sarà la vera prova della verità per entrambe le giocatrici, la Pliskova si libera con un duplice 6-3 della Gavrilova ed affrontera’ la Croata Lucic Baroni che ha battuto abbastanza velocemente per 6-4 6-2 la giovane americana Brady, la  Lucic Baroni anni 35 ritorna in un quarto di finale dello Slam dopo 17 anni infatti nel Wimbledon del 1999 arrivò fino in semifinale poi tant’è eliminazioni al secondo e terzo turno.

Domani quarti di finale parte alta del tabellone con Wandeweghe – Muguruza e Venus Williams – Pavlichenkova.

 

Ti piace questo articolo? Condividilo!