Radio Nettuno

Attiva Playground – Vince il maltempo, il torneo inizia lunedì

19 Giugno 2016
Attiva Playground – Vince il maltempo, il torneo inizia lunedì

Alla fine ha vinto il maltempo e la serata d’apertura, che avrebbe messo di fronte Gambari Ingranaggi CSS e Luc@Elettronica Zurich Insurance, è stata rinviata a venerdì 24 giugno alle ore 22,45. Le due squadre, però, torneranno in campo domani (lunedì): i primi a scendere in campo (in caso di maltempo ci si sposterà alla palestra “Moratello” all’interno del parco Lunetta Gamberini) saranno i ragazzi di “Billo” Riguzzi, cioè la Luc@elettronica Zurich, che affronterà la formazione dello Chalet dei Giardini Margherita, storico locale all’interno del polmone verde, nel primo scontro del girone C. Se dei primi sapete già che il nucleo della squadra è formato da atleti della Pontevecchio e dello Scirea Bertinoro, dei secondi vi possiamo dire che il roster è formato da tanti giovani di talento, a cominciare dal play Guazzaloca, passando alle ali Nucci e Trentin e chiudendo col pivot, figlio d’arte, Cempini. Sicuramente ha, però, già un record e cioè il general manager/atleta più giovane della storia del torneo perché ha solo 20 anni; in bocca al lupo, quindi, a Oleksandr Ostapyuk De Pretto.

La seconda sfida (girone D) metterà di fronte una delle possibili favorite, Orplast, con Gambari Ingranaggi CSS Mastellari Colori. Gli impegni con la nazionale italiana Under 20 toglie a coach Righi due preziose pedine come Mastellari e Severini, mentre la semifinalista dell’edizione 2015, ha due punte importanti come Rosselli (per lui è un ritorno) e Gherardo Sabatini.

Non mancano le novità anche per questa edizione. La più importante riguarda la APP “Playground Giardini Margherita” scaricabile sia da App Store (Iphone e Ipad) che da Play Store (sistema Android). All’interno, grazie alla collaborazione con l’azienda bolognese LUNA, si potrà anche seguire Live l’andamento di ogni singola partita.

Anche per la sezione video cambia tutto: la Mvp Minors Video Project metterà in rete, il giorno successivo di ogni serata del Playground, gli Highlight delle gare e, a fine settimana, ci sarà anche la Top5 con le cinque giocate più spettacolari.

E, udite udite, ci sarà anche una gara del tiro da 3 punti con un sponsor prestigioso. Si chiama “Fourghetti 3 points challenge” ed è la sfida lanciata da Fourghetti, il nuovo ristorante di Chef Bruno Barbieri (poche centinaia di metri dal Playground), in occasione del glorioso Torneo dei Giardini Margherita. Un grande onore per Fourghetti quello di essere parte di una manifestazione sportiva così sentita e attesa da tutti i bolognesi. Per il vincitore è prevista una cena per due.

L’obbligo per le società sportive di dotarsi di un defibrillatore è stato risolto grazie alla collaborazione con l’azienda Cer Medical di Calderara di Reno, mentre le previsioni meteo saranno sempre on line in virtù di un accordo con Arpae Emilia-Romagna.

Avete sete? Avete fame? Lo staff di Lorenzo Nanetti, in collaborazione col Formosa, vi risolverà ogni voglia, mentre Vodafone regala un Giga in 4G a tutti gli appassionati del torneo che si recheranno, nel mese della manifestazione, in uno dei dieci store di Bologna, Villanova di Castenaso, Casalecchio e CastelMaggiore.

Gli arbitri e gli ufficiali di campo, così come il Commissario del torneo, saranno, infine, di nomina FIP.

Ti piace questo articolo? Condividilo!