Radio Nettuno

ATA HOTEL LIVE – Casarini va al Lanciano

2 Settembre 2013
ATA HOTEL LIVE – Casarini va al Lanciano

Giornata finale del calciomercato all’Ata Hotel Executive di Milano con tutti gli operatori impegnati a cercare di piazzare il colpo dell’ultimo minuto. Anche il Bologna è presente con il direttore generale Roberto Zanzi e i suoi collaboratori.

ore 21,30 – Tramonta Carpi per Casarini: la società emiliana si è tirata indietro, non è nelle condizioni di acquisire il centrocampista poichè non è andata in porto un’operazione in uscita. Ora resta solo il Lanciano. E’ fatta va al Lanciano

ore 21 – Anche il diesse del Cagliari Nicola Salerno smentisce lo scambio di punte col Bologna. Intanto Casarini sembra essersi deciso ad accettare la proposta del Carpi

ore 20,45 – Girano voci di un possibile scambio di attaccanti fra Bologna e Cagliari: ovviamente l’interessato sarebbe Acquafresca (sotto le Due Torri sbarcherebbe Nenè). Per ora il Bologna smentisce

ore 20 – Su Casarini spunta l’interesse del Carpi. Dunque nella corsa al centrocampista (che è presente all’Ata Hotel) non c’è più solo il Lanciano

ore 17,30 – Il presidente Albano Guaraldi dichiara chiuso il mercato in entrata e esprime massima fiducia in Gianluca Curci: “E’ lui il nostro portiere, un errore ci può stare, abbiamo la massima fiducia in Gianluca

ore 16,40 – Il Bologna sta cercando di convincere Casarini ad accettare Lanciano. Il centrocampista tentenna dopo aver saputo dell’interessamento del Pescara: il Bologna però è chiaro, o accetta Lanciano o resta in rossoblù fuori dal progetto tecnico.

ore 14,50 – Roberto Zanzi e Adriano Polenta confermano che il Bologna non farà operazioni di rilievo: difficile trovare una sistemazione per Robert Acquafresca che non è allettato all’idea di finire in una delle neopromosse. E’ sempre in attesa di soluzione la questione Casarini: il Pescara vorrebbe cedere in cambio Vukusic ma il Bologna in avanti è già numericamente a posto; lo scambio con gli abruzzesi si fa solo se accettano Gimenez. Quindi in pole position per il centrocampista rossoblù resta il Lanciano.

ore 14 – Il Bologna ha ceduto Mathias Abero all’Avellino in prestito con diritto di riscatto a favore degli irpini. Nei saloni dell’Ata Hotel è presente Marco De Marchi, agente di Federico Casarini: “Non so ancora dove andrà: c’è il Lanciano, ma anche il Pescara. Il ragazzo è entrato nell’ordine di idee di accettare anche la serie B, ma tutto dipenderà dal progetto tecnico che ci sottoporranno“.

 

Ti piace questo articolo? Condividilo!