Radio Nettuno

Zanzi: Con il Catania è andato tutto per il verso giusto

3 Ottobre 2012

Le nostre prestazioni erano state abbastanza positive anche prima del 4-0 sul Catania, pur non essendo stati concreti in termini di risultati. Domenica è andato tutto per il verso giusto e abbiamo raccolto tre punti con un punteggio largo e quindi positivo“. Così a TuttoMercatoWeb.com il direttore generale del Bologna, Roberto Zanzi. “Il Catania – prosegue Zanzi – è una squadra con una struttura, non sono mai stati fuori dalla partita, ci siamo applicati noi. Riprenderanno il loro cammino“.

Nessuno ci ha creduto, il Bologna sì. Alberto Gilardino vi sta ripagando bene.
Merito suo e dello staff tecnico, si è inserito bene. Non lo scopriamo certo noi. Con Diamanti c’è grande feeling“.

Gilardino-Diamanti, due rinforzi per Prandelli.
Alessandro veniva da una settimana in cui si era allenato poco ma è stato decisivo. Per quanto riguarda la Nazionale Prandelli dà una chance a tutti, conosce il valore di tutti i giocatori. Gilardino è il campione che mancava dopo la partenza di Di Vaio, arricchisce il nostro attacco che prevede anche Acquafresca, Gimenez, Gabbiadini e Pasquato“.

Ma pensate davvero solo alla salvezza?
In questo momento sì, abbiamo campionato molto e la spina dorsale si è snaturata. Non sappiamo ancora la nostra dimensione, vediamo strada facendo“.

Capitolo portiere: Agliardi titolare, aspettando Curci. Ricomincia il tormentone.
Pioli ha sempre detto di considerare Agliardi e Curci due titolari, la gerarchia la stabilisce il lavoro settimanale. Federico sta facendo bene, anche domenica è entrato in partita ed è stato determinante. Poi le scelte le farà Pioli, ora c’è Agliardi“.

Fonte: (tuttomercatoweb.com)

Ti piace questo articolo? Condividilo!