Radio Nettuno

Wimbledon 2017, sconfitte per Fabio Fognini e Camila Giorgi

7 Luglio 2017
Wimbledon 2017, sconfitte per Fabio Fognini e Camila Giorgi

Oggi si sono giocate nel tabellone maschile le partite valide  per il terzo turno della parte alta del tabellone maschile.

Lo scozzese Andy Murray soffre ma batte il nostro Fabio Fognini in quattro set con il punteggio di 6-2, 4-6, 6-1, 7-5 con Fognini che ha avuto 5 set point di cui 2 sul proprio servizio sul 5-3, buona partita quella giocata da Fognini che dimostra di avere migliorato la qualità del gioco ma difetta sempre di continuità ma sicuramente la vicinanza di Franco Davin ha già avuto buoni effetti sul suo atteggiamento in campo, adesso Murray nel prossimo turno affronterà il francese Benoit Paire, che passeggia contro il polacco Jerzy Janowicz.

Sospeso per oscurità l’incontro tra il transalpino Jo-Wilfried Tsonga e lo statunitense Sam Querrey mentre era in corso il quinto set ed il francese sarebbe dovuto andare al servizio per restare nel match sul 5-6, il vincitore, è atteso  dal sudafricano Kevin Anderson, che supera in tre set il qualificato belga Ruben Bemelmans.

Nell’altro spicchio di tabellone  Rafael Nadal batte in tre set contro il giovane  russo Karen Khachanov  in tre set ora lo aspetta il lussemburghese Gilles Muller, che batte, sempre in tre partite, lo sloveno Aljaz Bedene.

Memtre l’altro spagnolo Roberto Bautista-Agut,  elimina il giapponese Kei Nishikori in quattro set e al prossimo turno affronterà il croato Marin Cilic, cha ha fatto vedere grandi giocate contro lo statunitense Steve Johnson in tre set combattutissimi.

Risultati  Tabellone maschile :

Murray (Gbr, 1) b. Fognini (Ita, 28) 62 46 61 75
Paire (Fra) b. Janowicz 62 76 (3) 63
Tsonga (Fra, 12) c. Querrey (Usa, 24) 26 63 67 (5) 61 5-6 sosp.
Anderson (Rsa) b. Bemelmans (Bel, Q) 76 (3) 64 76 (3)
Nadal (Esp, 4) b. Khachanov (Rus, 30) 61 64 76 (3)
Muller (Lux, 16) b. Bedene (Slo) 76 (4) 75 64
Bautista-Agut (Esp, 18) b. Nishikori (Jpn, 9) 64 76 (3) 36 63
Cilic (Cro, 7) b. Johnson (Usa, 26) 64 76 (3) 64

Nel tabellone femminile invece si sono giocate le partite valide per la parte bassa del tabellone femminile.

Camila Giorgi ha perso in due set contro la campionessa del Roland Garros Ostapenko 7/5, 7/5 sprecando molte occasioni andando a servire nel primo set sul 5-3 e 30-0 e nel secondo andando in vantaggio sul 5-2, peccato per questa sconfitta ma sicuramente il suo livello di tennis è cresciuto molto ora manca la continuità per fare il salto di qualità definitivo, ma sicuramente è l’unica giocatrice italiana che può competere con le prime 20 giocatrici del mondo.

Per il resto risultati abbastanza scontati con la bella vittoria della Croata Konjuh sulla Cibulkova e la rimonta dell’Azarenka sulla Watson, con la Halep e la Konta che hanno fatto  vedere un gioco potente e sicuro con Azarenka Venus Williams e Ostapenko che stanno facendo vedere grandi cose.

Risultati Tabellone Femminile :

Konjuh (Cro, 27) b. Cibulkova (Svk, 8) 76(3) 36 64
V. Williams (Usa, 10) b. Osaka (Jpn) 76 (3) 64
Ostapenko (Lat, 13) b. Giorgi (Ita) 75 75
Svitolina (Ukr, 4) b. Witthoeft (Ger) 61 75
Konta (Gbr, 6) b. Sakkari (Gre) 64 61
Garcia (Fra, 21) b. Brengle (Usa) 64 63
Azarenka (Blr) b. Watson (Gbr, WC) 36 61 64
Halep (Rou, 2) b. Peng (Chn) 64 76 (7)

Domani come di consueto si concluderà la prima settimana a Wimbledon con la conclusione del terzo turno con il ritorno in campo in campo maschile di Djokovic contro Gulbis reduce dalla grande vittoria contro Del Potro e Federer contro un’avversario ostico come Mischa Zverev, Thiem contro Donaldson,  Raonic contro Ramos e test molto interessante per il più giovane dei fratelli Zverev che affronterà la grande sorpresa del torneo l’austriaco Ofner, mentre nel tabellone femminile da seguire con attenzione  Radwanska – Bacsinszky, Kerber – Rogers e Wandeweghe – Riske

Programma della sesta giornata – Sabato 8 luglio:

Campo Centrale – Inizio ore 14:00
Agnieszka Radwanska (Pol, 9) c. Timea Bacsinszky (Sui, 19)
Ernests Gulbis (Lat) c. Novak Djokovic (Srb, 2)
Mischa Zverev (Ger, 27) c. Roger Federer (Sui, 3)

Campo 1 – Inizio ore 14:00
Milos Raonic (Can, 6) c. Albert Ramos-Vinolas (Esp, 25)
Anett Kontaveit (Est) c. Caroline Wozniacki (Den, 5)
Dominic Thiem (Aut, 8) c. Jared Donaldson (Usa)

Campo 2 – Inizio ore 12:30
Sorana Cirstea (Rou) c. Garbine Muguruza (Esp, 14)
Sam Querrey (Usa, 24) c. Jo-Wilfried Tsonga (Fra, 12) non prima delle 14.00
Angelique Kerber (Ger, 1) c. Shelby Rogers (Usa)
Sebastian Ofner (Aut) c. Alexander Zverev (Ger, 10)

Campo 3 – Inizio ore 12:30
Grigor Dimitrov (Bul, 13) c. Dudi Sela (Isr)
Alison Riske (Usa) c. Coco Vandeweghe (Usa, 24)
David Ferrer (Esp) c. Tomas Berdych (Cze, 11)

Campo 12 – Inizio ore 12:30
Polona Hercog (Slo) c. Svetlana Kuznetsova (Rus, 7)
Gael Monfils (Fra, 15) c. Adrian Mannarino (Fra)

Campo 18 – Inizio ore 12:30
Magdalena Rybarikova (Svk) c. Lesia Tsurenko (Ukr)
Petra Martic (Cro) c. Zarina Diyas (Kaz)

Ti piace questo articolo? Condividilo!