Radio Nettuno

Volley Femminile: le B1 dell’Idea in campo domani e domenica

21 Dicembre 2012

Domani torna il Campionato Nazionale Pallavolo Serie B1 Femminile, giunto alla decima giornata di andata. In campo le due formazioni del progetto Idea Volley 2002 Forlì Bologna attese da due sfide elettrizzanti.
IDEA VOLLEY. La classica partita da dentro-fuori, una delle sfide da vincere per poter alimentare sogni salvezza. L’Idea Volley, domani nella decima giornata del campionato di Serie B1 (gir. B) attende, al Pala F.lli Cervellati di Calcara, la Bingo Globo Montale, terz’ultima in classica con 6 punti e diretta concorrente alla salvezza delle bolognesi. Otto sconfitte ed una sola vittoria è il ruolino di marcia della formazione di Mescoli pronta a strappare i tre punti alle ragazze di Vallicelli. Sarà una gara speculare, dove in ballo c’è una fetta di stagione. “Puntiamo a far crescere le nostre giovani – tuona coach Vallicelli – e la partita di sabato sarà un’ulteriore banco di prova per la saggiare il grado di maturità della nostra squadra. Non abbiamo nulla da perdere e le ultime partite disputate hanno evidenziato sensibili progressi“.
Il Bologna delle baby terribili contro il Bingo Globo Montale dell’esperienza. Gli ingredienti per una sfida da gustare e vivere tutta d’un fiato ci sono tutti, anche perche le giocatrici rossoblù possono contare sul calore del pubblico del Palasport di Calcara. Essendo sopravvissuti alla fine del mondo, e senza che i Maya abbiano deciso le sorti della nostra esistenza, le baby di Vallicelli potranno decidere invece, quelle della partita, magari riuscendo a conquistare i primi set della stagione. “Ci crediamo e questa squadra potrà dire la sua – conclude Vallicelli – pur se la differenza tecnica tra la nostra squadra e le altre resta notevole“.
Fischio d’inizio alle ore 18 agli ordini degli arbitri Alberto Fabris e Claudio Belluco.
VOLLEY 2002 FORLI’. Nel girone C, invece, la Volley 2002 Forlì Bologna è attesa sul difficile campo del Lardini Filottrano, provincia di Ancona, diretta concorrente per i Play-Off. Dopo la sconfitta ad Anzola dell’Emilia contro Scandicci, l’imperativo in casa rossoblù è tornare subito a fare punti. Gara che suona come un ulteriore esame di maturità per le ragazze di Biagio Marone, squadra rivelazione di questo inizio di stagione. “Ho analizzato con le ragazze – puntualizza coach Marone – la sconfitta interna contro Scandicci facendo notare loro che è un campionato ancora aperto e per nulla compromesso. Ogni partita va affrontata con la giusta dose d’umiltà e d’impegno. Abbiamo il potenziale per fare bene e raggiungere traguardi prestigiosi, ma non possiamo permetterci di giocare al di sotto di come potremmo. Siamo una squadra giovane e futuribile, ma non dobbiamo mai abbassare la guardia. Sino ad oggi il nostro campionato è da incorniciare, ma non abbiamo vinto ancora nulla. E per vincere qualcosa di importante dobbiamo saperci imporre e superare gli esami di maturità, settimana dopo settimana”.
Si gioca domenica a partire dalle ore 17,30. Gara diretta dagli arbitri Alberto Dell’Orso e Marco Nampli.

Ti piace questo articolo? Condividilo!