Radio Nettuno

Virtus – Ufficializzato, via Dinamo Sassari, il play Spissu

30 Luglio 2016
Virtus – Ufficializzato, via Dinamo Sassari, il play Spissu

Ancora un importante arrivo in casa Virtus Bologna. Da oggi veste ufficialmente i colori bianconeri Marco Spissu, talento sassarese classe 1995, playmaker di 184 centimetri che ha debuttato in Serie A a soli sedici anni col Banco di Sardegna e nella passata stagione ha indossato la canotta dell’Orsi Tortona in Serie A2 Citroen Ovest.

“Un ragazzo che ha la pallacanestro nel Dna”, commenta il presidente Alberto Bucci“e per questo siamo felici che abbia scelto di far parte della nostra squadra. Marco è un giocatore che, nonostante la giovane età, ha già una bella esperienza anche in un campionato come la Serie A2. Ci darà l’entusiasmo della gioventù, insieme ai ragazzi che approdano dal nostro settore giovanile alla prima squadra, e sono certo che troverà intorno a sé il clima ideale per confermare tutto il suo talento e per crescere ancora”.

MARCO SPISSU è nato a Sassari il 5 febbraio 1995. Play di 184 centimetri, prodotto del vivaio della Dinamo Sassari, ha debuttato in Serie A col Banco di Sardegna a sedici anni, contro l’Olimpia Milano, nella stagione 2011/2012. Nell’annata successiva, grazie alla norma sul doppio utilizzo, ha giocato anche in DNC con i colori del Sant’Orsola. Mantenendone il cartellino, la Dinamo lo ha ceduto in prestito per fargli fare esperienza, e nella stagione 2013/2014 ha iniziato in DNA Silver con il Cus Bari, per poi trasferirsi a Casalpusterlengo, dove oltre ad avere un minutaggio di circa 12’ a partita, ha conquistato il titolo nazionale under 19 risultando mvp della manifestazione. Nel gennaio 2015 è arrivato in prestito alla Viola Reggio Calabria, in Serie A2 Silver, dove ha giocato 17.2 minuti di media-partita, con 5.7 punti e 1.6 assist. L’ultima stagione, 2015/2016, l’ha giocata nell’Orsi Tortona, in Serie A2 Citroen Ovest, guidato da coach Demis Cavina. Per lui 30 partite di stagione regolare, con 30.5 minuti in campo per gara, 9.7 punti, 3.3 rimbalzi e 3.6 assist. Medie confermate nei playoff: 29.3 minuti, 10.1 punti, 3.6 rimbalzi e 3.3 assist per gara.

Ha indossato i colori della Nazionale Under 18 e Under 20, ed è stato protagonista all’ultima edizione dell’All Star Game della Serie A2, a Livorno, vincendo la gara del tiro da tre punti.

Ti piace questo articolo? Condividilo!