Radio Nettuno

Un Bologna tutto cuore espugna Napoli al fotofinish

17 Dicembre 2012

NAPOLI-BOLOGNA 2-3 (0-1)
Napoli (3-4-1-2): De Sanctis; Gamberini (22′ st Campagnaro), Cannavaro, Britos (1′ st Pandev); Maggio, Behrami, Inler, Zuniga; Hamsik; Insigne (27′ st Dzemaili), Cavani. A disp.: Rosati, Grava, Fernandez, Aronica, Mesto, Donadel, Dossena, El Kaddouri, Vargas. All. Mazzarri.
Bologna (4-3-1-2): Agliardi; Motta (19′ st Garics), Portanova, Antonsson, Cherubin; Taider, Krhin (32′ st Kone), Guarente (39′ Morleo); Diamanti; Gabbiadini; Gilardino. A disp.: Curci, Stojanovic, Carvalho, Radakovic, Riverola, Pasquato, Paponi. All. Pioli.
Arbitro: Valeri
Marcatori: 10′ Gabbiadini (B), 5′ st Gamberini (N), 25′ st Cavani (N), 41′ st Kone (B), 44′ st Portanova (B)
Ammoniti: Behrami, Inler (N); Cherubin, Morleo, Garics (B)
Un buon Bologna sbanca Napoli con lo stesso punteggio col quale aveva vinto a Roma. Dopo la rete di ginocchio di Gabbiadini, i rossoblù avevano raddoppiato con Gilardino, ma il guardalinee segnava, erroneamente, il fuorigioco del bomber felsineo.
Al primo assalto della ripresa, Gamberini impattava sotto porta e poi Cavani sembrava chiudere i conti di testa su un’indecisione di Cherubin. Invece, un eurogol in semirovesciata di Kone impattava la gara che poi veniva decisa, di testa, dal capitano, il rientrante, dopo squalifica, Portanova. Giusto così.
s.m.

Ti piace questo articolo? Condividilo!