Radio Nettuno

TennisTavolo: Seidenari si ferma agli ottavi ad Este

2 Ottobre 2012

In attesa dell’inizio della stagione sportiva 2012/2013, gli atleti seniores e juniores della Maior Tennis Tavolo Castel Maggiore stanno partecipando ai vari tornei organizzati dalla Federazione italiana tennis tavolo sia a livello regionale che a livello nazionale. Dopo la partecipazione ai tornei regionali che si sono svolti nelle settimane passate presso il Pala Mezzolara di Budrio (BO), questa settimana è stato il giovane Tommaso Seidenari a cimentarsi nel 1° Torneo Giovanile a livello nazionale che si è svolto ad Este (PD).

Un fine settimana abbastanza positivo per il giovane atleta della Maior che, pur non avendo fatto molta strada nel girone finale, a causa dell’incontro ravvicinato con il futuro vincitore del torneo Luca Bressan, è riuscito a sconfiggere ai sedicesimi di finale, dopo un incontro tirato, Luca Gatti piazzato in una posizione migliore rispetto alla sua.

Dopo aver superato il turno a fase a gironi, classificandosi al secondo posto con 3 vittorie ed una sconfitta, nella fase finale ad eliminazione diretta, Tommaso Seidenari dopo aver sconfitto Luca Gatti ai sedicesimi di finale, si è scontrato agli ottavi con Luca Bressan testa di serie n. 1 della categoria Allievi. Tesserato per l’ASD U.S. T.T. Azzurra Gorizia (GO), Luca Bressan ha avuto ragione del giocatore di Castel Maggiore con un secco 3 a 0 e non concedendo nulla sia nel gioco che nel risultato.

Tommaso Seidenari è stato il miglior giocatore bolognese del torneo a pari merito con gli altri giocatori emiliano-romagnoli che hanno partecipato al trofeo giovanile nazionale di Este e tra questi c’è da ricordare che ha partecipato anche Federico Bacchelli nella categoria Juniores tesserato fino all’anno scorso per la squadra del presidente Maida ed ora tesserato per il Villa d’Oro Modena.

I tornei giovanili nazionali sono un momento importante per la crescita dei giovani atleti”. Ha dichiarato Fabio Ramponi, dirigente della società di Castel Maggiore e responsabile tecnico del settore giovanile il quale ha aggiunto che “Durante questi tornei, i nostri atleti hanno la possibilità di cimentarsi con altri atleti provenienti da tutto il nord Italia maturando così un’ottima esperienza utile per i campionati ai quali partecipano

Ti piace questo articolo? Condividilo!