Radio Nettuno

Tennis Indian Wells, super Fabio Fognini batte Tsonga ed al terzo turno affronterà Cuevas

12 Marzo 2017
Tennis Indian Wells, super Fabio Fognini batte Tsonga ed al terzo turno affronterà Cuevas

Fabio Fognini accede al terzo turno agli Indian Wells 2017 sconfiggendo per la prima volta,  il francese Jo-Wilfried Tsonga n.8 del mondo, con il punteggio di 7-6 (7-4), 3-6, 6-4 in 2 ore e 30 minuti di gioco.

Al terzo turno Fognini affrontera l’Uruguaiano Pablo Cuevas che battuto con due Tie Break Martin Klizan.

Nel primo set Fabio parte bene e batte molto bene, invece Tsonga parte un po’ troppo falloso ed il tennista ligure si procura due palle break nel  terzo e sesto game, ma non riesce a sfruttarle si va al Tie Break che Fognini porta a casa il primo set sul 7-4.

Nel secondo set Tsonga reagisce ed ottiene il break nel terzo game annullando poi due opportunità per l’immediato controbreak. Si va avanti con continui strappi e Fabio che non riesce a concretizzare le palle break, finendo poi per perdere per la seconda volta la propria battuta al  nono game, per il 6-3 Tsonga.

Si apre il  terzo set, con una convinzione che Fabio Fognini può giocare alla pari contro Tsonga, così è stato con Fognini che strappa nel primo Game il servizio al suo avversario, così come al settimo Game, ma subendo un po’ troppo quando va a servire subendo i contro break di Tsonga, si arriva così sul 4-4 con Fognini che strappa di nuovo il servizio al giocatore Francese testa di serie n. 8 del tabellone e chiude sul 6-4 andando così al terzo turno dove avrà un’avversario alla sua portata, ovviamente con Fognini non si può mai sapere però in ogni caso contro Tsonga ha mandato segnali confortanti, come diciamo da molti anni dipende solo da lui il talento c’è.

Vittoria di Stan Wawrinka contro l’azzurro Paolo Lorenzi con il punteggio di 6-3, 6-4 si sapeva era una mission impossible e così è stato.

Ma questa notte ha portato uno scossone nella parte alta del tabellone con la sconfitta sorprendente al secondo turno del n. 1 del mondo Andy Murray contro il canadese Pospisil, grande doppista, n. 129 ATP nel singolare e proveniente dalle qualificazioni, con il punteggio di 6-4, 7-6 (7-5) alla faccia di tutte le considerazioni sulla composizione del tabellone, grande vittoria anche per il giapponese Nishioka che batte Karlovic per 6-4, 6-3, passano al terzo turno anche Berdych, Monflis e Thiem.

Nel tabellone femminile,  invece non ci sono state eliminazioni a sorpresa, con Angelique Kerber, che tornerà numero uno del mondo a fine torneo, demolisce in due set Andrea Petkovic nel derby tedesco,  vittorie agevoli anche  per Agnieszka Radwanska, Caroline Wozniacki e Svetlana Kuznetsova, mentre Venus Williams deve lottare per tre set per avere la meglio di Jelena Jankovic, infine grande vittoria della Vesnina che elimina in due set l’americana Rodgers.

Questa notte torna in campo Roberta Vinci che affronterà al terzo turno la Kuznetsova partita molto difficile, partite da seguire Djokovic – Edmund e Cilic – Fritz nel tabellone maschile e Cibulkova – Krystina Pliskova e Bertens – Bacsinzky.

Ti piace questo articolo? Condividilo!