Radio Nettuno

Super Coppa Germania Il Bayern Monaco vince la sua set Coppa dopo i calci di rigore contro un buon Borussia Dortmund

6 Agosto 2017
Super Coppa Germania Il Bayern Monaco vince la sua set Coppa dopo i calci di rigore contro un buon Borussia Dortmund

Bayern Monaco – Borussia Dortmund 7-6 dcr (2-2)

Marcatori : al 12′ Pulisic (BO), al 18′ Lewandowski (BA), al 71′ Aubameyang (BO), al 88′ aut.Pisczczek (BO)

Primo trofeo stagionale per il Bayern Monaco, che nella finale della Supercoppa di Germania supera ai calci di rigore il Borussia Dortmund, dopo il 2-2 con cui si erano chiusi i tempi regolamentari coni gol di Pulisic, Lewandowski, Aubameyang e la rocambolesca autorete di Piszczek, così Ancelotti alza il trofeo per il secondo anno di fila, ma non fuga i dubbi di una squadra ancora un po’ troppo distratta in difesa e con una condizione fisica approssimativa, solo un bel po’ di fortuna ha consentito il gol del pareggio e raggiungere i rigori.

Squadre con molti assenti, per il Dortmund senza Reus, Schurrle, Weigl, Guerreiro, Schmelzer, Durm, Kagawa e Gotze, mentre il Bayern non ha potuto schierare  Neuer, Boateng, Alaba, Thiago, Robben, Bernat e James Rodriguez.

LA PARTITA:

Avvio di gara scoppiettante: al 12′ Javi Martinez si addormenta sul pallone e se lo lascia sottrarre da Pulisic, che davanti ad Ulreich non sbaglia e realizza il gol del 1-0 Dortmund, il Bayern reagisce subito e sfiora la rete del pareggio, con Lewandowski e Ribery e il Bayern raggiunge il pareggio al 18′, con il centravanti polacco che servito da Kimmich batte Burki per l’1-1, buon momento per il Bayern che  al 39′ con Tolisso che prende il tempo a Zagadou (difensore prelevato dalle giovaninili del PSG) e sfiora il gol da buona posizione.

Nell’intervallo Dahoud lascia il posto a Rode, ex della sfida come Hummels e Lewandowski, il centrocampista guadagna al 58′ una punizione da buona posizione, che Sahin calcia alto, Ancelotti inserisce Sule per l’infortunato Javi Martinez e qualche minuto dopo Coman per Muller, al 70′, su un veloce contropiede, classica azione del Dortmund Dembélé serve in profondità Aubameyang, che alla prima occasione utile brucia Ulreich superandolo con l’esterno, 2-1 Dortmund che si impadronisce del campo con il Bayern che sparisce dal campo, ma all’88’, arriva il gol fortunoso dei Bavaresi, al termine di una carambola infinita Piszczek devia nella propria porta la conclusione ravvicinata di Kimmich: è 2-2, si va quindi ai rigori.

Dal dischetto segnano Lewandowski, Ribery, Rudy, Vidal e Sule per il Bayern e Dembélé, Philipp, Aubameyang e Castro per il Borussia, mentre sbaglia Kimmich per Bayern, Rode e Bartra per il Dortmund, il Bayern Monaco vince la Sesta Supercoppa diventando la squadra che ne ha vinto di più sorpassando proprio il Dortmund fermo a quota cinque vittorie.

Ti piace questo articolo? Condividilo!