Radio Nettuno

Softball – Tre pianorese alle Junior World Series

5 Agosto 2013
Softball – Tre pianorese alle Junior World Series

È un’esperienza unica quella che vedrà Stella Di Luca, Luna Oliveti e Caterina Perilli, tre giovanissime delle Blue Girls, accompagnate in questa avventura dal tecnico Gianfranco Casano, volare negli Stati Uniti per affrontare le World Series riservate alle atlete di 14-15 anni di tutto il mondo.
Le tre atlete pianoresi partiranno infatti con la selezione dell’Emilia Romagna che dopo aver conquistato a fine giugno sul campo di Latina il Torneo delle Regioni. L’Emilia-Romagna si era imposta vincendo tutte le partite del proprio girone che le vedeva opposte al Piemonte e al Veneto, poi dopo aver regolato in semifinale le Marche ecco la tiratissima finale contro la Lombardia vinta per 5 a 2 dando l’impressione di tenere sempre sotto controllo le temute avversarie, con la vittoria arriva anche la qualificazione al Torneo EMEA.
A metà luglio il Torneo EMEA, dove le giovanissime emiliano-romagnole si sono trovate ad affrontare la formazione tedesca della Bavaria, la formazione olandese di Rotterdam e le avversarie di sempre, la Lombardia, presente come organizzatrice del torneo. Nel girone di qualificazione tutte vittorie con brivido nella partita con la Lombardia sconfitta 7 a 6 nel primo extra inning dopo una rimonta che le aveva viste pareggiare proprio nell’ultimo attacco utile. In semifinale vittoria contro la Bavaria per 7 a 3, per poi riaffrontare per la terza volta la Lombardia che si dimostra ancora una volta avversario duro, ma che ancora una volta si arrende alla freddezza della formazione dell’Emilia Romagna che in una partita lunghissima si trova prima a condurre per 3 a 1, poi subire il pareggio proprio nell’ultimo attacco lombardo e quindi sono ancora gli extra inning a dare la vittoria e far scatenare il tripudio per una vittoria che apre il sogno americano. Sogno americano che vedrà l’Emilia-Romagna partecipare alle Junior World Series, in programma dall’11 al 17 agosto, a Kirkland nello stato di Washington.
Una sogno diventato realtà quindi per le giovanissime che avranno la fortuna insieme alle compagne di Parma e Forlì di rappresentare l’Europa e l’Afica e di affrontare un torneo a cui parteciperanno 6 formazioni vincenti di vari distretti in cui è stata suddivisa l’America, il Canada, la vincente del paesi Latino Americani e la vincente della zona Asia-Pacifico.

Ti piace questo articolo? Condividilo!