Radio Nettuno

SBK – Ultimi test, Checa e Ducati si scoprono veloci: “Che sorpresa”

19 Febbraio 2013

Una soddisfazione rincorsa e alla fine raggiunta. Dieci modifiche alla moto per ottenere il miglior tempo nell’ultimo giorno di test sul circuito australiano di Phillip Island alla vigilia della prima prova del Mondiale Superbike. Carlos Checa con la sua Ducati è stato il più veloce di giornata con il tempo di 1’31″059 e ritrova tanta verve in vista del via del campionato. “Sono molto contento dei risultati – spiega Checa –  è stata una bella sorpresa fare il giro più veloce. Non mi aspettavo che fossimo a questo punto dopo così poco tempo, pensavo di chiudere forse settimo. Ieri avevamo già identificato un buon setting di base per la mia 1199 e abbiamo continuato il lavoro oggi. Apprezzo il fatto che ogni cambiamento che facciamo alla moto porti a risultati positivi. Il team sta lavorando molto bene ed è praticamente la prima volta che abbiamo potuto godere di buone condizioni per poter lavorare tanto sulla moto. Posso dire che oggi e ieri, lavorando bene su questo nuovo progetto, sono stati due dei giorni più soddisfacenti della mia carriera. E’ una sfida emozionante ed i risultati ci dimostrano che il potenziale e il margine di miglioramento della moto è molto alto”.

Ti piace questo articolo? Condividilo!