Radio Nettuno

Rugby – La Reno inizierà in casa la poule salvezza

26 Dicembre 2014
Rugby – La Reno inizierà in casa la poule salvezza

Nei giorni scorsi la Federazione Rugby non ha accolto il ricorso presentato dall’Arezzo contro Pesaro e ha convalidato il risultato di quell’incontro confermando, indirettamente, il quarto posto conseguito sul campo dalla Reno.
In base a tale classifica i gialloblu dovranno quindi disputare i play-out, in un girone formato da sei squadre, dove verrà messa in palio la permanenza in serie B; a maggio retrocederanno le ultime due formazioni classificate.
Oggi sono stati redatti i calendari e la Reno ha potuto conoscere le date in cui affronterà i propri avversari:
18 gennaio: Reno-Union Viterbo – ritorno 29 marzo;
25 gennaio: Emergenti Cecina-Reno – ritorno  12 aprile;
1 febbraio: Reno-Modena – ritorno 19 aprile;
22 febbraio: Paganica-Reno – ritorno  26 aprile;
8 marzo: Reno-Vasari Arezzo – ritorno 3 maggio.
Sulla carta, in base ai risultati conseguiti nei gironi preliminari, la squadra più forte parrebbe il Paganica (record di 7 vittorie e 3 sconfitte ), ma, dovendo ricominciare tutte le formazioni da zero punti, i giochi sono di nuovo tutti aperti e i pronostici molto difficili da formulare.
Per conquistare la salvezza la Reno dovrà partire subito forte con lo stesso spirito con cui ha affrontato gli ultimi due incontri vinti, confidando anche sul fatto che, nel girone di andata, giocherà in casa 3 partite su 5.

Ti piace questo articolo? Condividilo!