Radio Nettuno

Qualificazioni Champions, il Liverpool vince in trasferta e roccambolesco autogol dello Young Boys

16 Agosto 2017
Qualificazioni Champions, il Liverpool vince in trasferta e roccambolesco autogol dello Young Boys

Prima giornata di qualificazioni con la vittoria in trasferta del Liverpool in trasferta sul campo dell’Hoffenheim per 1-2, bella vittoria dell’APOEL Nicosia che supera lo Slavia Praga 2-0. vittoria casalinga per il Qarabag sul Copenaghen per 1-0 ed autogol rocambolesco  nel finale di Young Boys-CSKA, i russi passano 0-1, pareggio per  0-0 invece tra Sporting Lisbona e Steaua Bucarest.

 

Hoffenheim-Liverpool 1-2

Il Liverpool subisce la forza e la velocità dell’Hoffenheim e all’11’ Lovren atterra in area Gnabry, l’arbitro, dopo qualche secondo di esitazione, indica il dischetto per i tedeschi,  Kramaric tira centralmente e debolmente,  Mignolet para e ringrazia, il Liverpool si sveglia, grande azione di Salah al 14′ che salta la difesa dell’Hoffenheim e s’invola verso la porta, ma davanti al portiere Baumann decide di calciare di destro, il suo piede debole, tira piano e fuori dallo specchio della porta, al 35′ il Liverpool passa in vantaggio con il 19enne Alexander-Arnold, terzino destro dal piede fatato che segna il gol del 1-0 grazie ad una punizione battuta perfettamemte.

La squadra di Nagelsmann, nella ripresa attacca a testa bassa con il Liverpool che agisce in contropiede, con Mane’ al 47′ che come sempre salta i suoi avversari come birilli  sulla fascia sinistra e serve nell’area piccola  Firmino,  il tiro a botta sicura del brasiliano viene respinto da Baumann, al 70′ doppia occasione per i reds con Salah che si fa deviare in angolo il suo tiro di destro e con Lovren che, sul cross dalla bandierina, impegna il portiere tedesco di testa, al 73′ i Reds arrivano al gol dello 0-2, grazie al cross di Milner, subentrato ad Henderson, viene toccato da Nordtveit, la traiettoria a giro beffa Baumann, ma i padroni di casa non si arrendono e all’87’ Uth e al 91′, i tedeschi sfiorano il pareggio con un colpo di testa di Hubner che esce di poco alto sulla traversa, quindi arriva il triplice fischio con il punteggio 1-2 per i Reds, appuntamento ad Anfield il 23 agosto.

GLI ALTRI MATCH:

Niente gol tra Sporting Lisbona e Steaua Bucarest, i portoghesi sono favoriti, ma i rumeni prima si difendono con ordine e poi sfiorano il gol in contropiede,  roccambolesca vittoria in trasferta del Cska Mosca contro lo Young Boys, il successo dei russi è arrivato al 90′ grazie a un clamoroso autogol di Nuhu Kasim che con due colpi di testa sbagliati spedisce la palla nella sua porta, netta vittoria dei ciprioti dell’Apoel Nicosia contro lo Slavia Praga, con  De Camargo che sblocca la partita dopo 120″, al 10′ un meraviglioso pallonetto da fuori area di Aloneftis, l’unico cipriota in campo per l’Apoel, che chiude la gara ed avvicina la squadra di Cipro alla fase a gironi.

Questa sera le altre partite di andata con tanta attesa per  Napoli – Nizza con la squadra di Sarri che proverà a vincere la gara di andata e mettere un’ipoteca sul passaggio del turno.

 

Ti piace questo articolo? Condividilo!