Radio Nettuno

Promozione gir. B: Axys nel segno di Loviso, grande Zola

7 Ottobre 2012

 

Nel giorno in cui lo Zola Predosa ferma con merito la Sanmichelese nella più classica delle sfide testa-coda, l’Axys ne approfitta e si avvicina alla vetta. Nel campo deòòa capolista i bolognesi giocano bene e tengono bene ma commettono i soliti errori e vanno sotto grazie ai gol di Bellucci e Montanari; nella ripresa però arriva la reazione e Ferriero e Cavallaro firmano la rimonta per un punto che se non cambia la sostanza della classifica aiuta e fa bene al morale. L’Axys Calderara invece si fa trascinare da un Loviso in gran spolvero autore di una doppietta; inutile il pari momentaneo di Azouzi per la Solierese. La gioia del diesse bolognese Andrea Bregoli: “La classifica si mette meglio anche se per essere proprio bella dovremo superare la Sanmichelese. Noi abbiamo giocato una buona gara e i tre punti ci stanno anche se con qualche sofferenza di troppo. Lo Zola? In cuor mio sapevo che avrebbero messo in difficoltà la Sanmichelese, perchè anche contro di noi hanno giocato benissimo“. Brutto passo falso interno per il Faro Coop che si arrende per 0-1 contro la Scandianese. Lapidario il presidente Giuseppe Pucci: “Per vincere bisogna segnare e noi non lo abbiamo fatto: non voglio prendermela con nessuno ma in attacco abbiamo qualche problema da risolvere“. Giornata no anche per l’Anzolavino con la Visport 2000 che va a segno due volte nel giro di dieci minuti con Pecora. “Non è andata come speravamo – racconta il diesse bolognese Lorenzo Malagutidobbiamo cambiare marcia“. Ora infatti la classifica piange. Nell’anticipo il Valsa Gold aveva battuto il Monte San Pietro lanciandosi così nelle zone nobili della graduatoria.

m. m.

Ti piace questo articolo? Condividilo!