Radio Nettuno

ESCLUSIVA – Portanova, squalifica ridotta a 4 mesi: “Siamo delusi”

12 Ottobre 2012

 

Il verdetto che Daniele Portanova non si aspettava. La sua squalifica nell’ambito della vicenda calcioscommesse è stata ridotta da 6 a 4 mesi: in questo modo il centrale rossoblù tornerà a disposizione di Pioli dopo l’8 dicembre. Il Tnas ha comunicato la sua decisione all’avvocato Gabriele Bordoni che ha sentito immediatamente il suo assistito: “E’ deluso e dispiaciuto – spiega – mi ha parlato a monosillabi. Evidentemente certe coppie di colori nella giustizia sportiva sortiscono altri effetti“. Il riferimento è tutto ai tesserati della Juventus, Antonio Conte in primis, che hanno avuto sconti ben più sensibili. “Ci aspettavamo si arrivasse a due mesi così ci sarebbe stata coerenza rispetto alle decisioni prese nei confronti di altri tesserati. Così non è stato e a questo punto dubito faremo altro: concretamente non avrebbe un gran senso, perchè ora mancano un paio di mesi alla fine della squalifica e per attendere un nuovo pronunciamento dovremmo lasciar passare altri trenta giorni. Adesso mi consulterò con Daniele e decideremo il da farsi: se dovessimo continuare la battaglia sarebbe solo per una questione di coerenza. Ai fini pratici cambierebbe poco“.

m. m.

Ti piace questo articolo? Condividilo!