Radio Nettuno

Poker negativo, disfatta Libertas Bologna in Irpinia

16 Dicembre 2012

ARIANO – MECCANICA NOVA 72–48
(20-7; 35-8; 52-26)
Ariano Irpino: Paparo 7 (2/2, 1/3, 1/3), Calandrelli (0/1), Aversano 2 (1/1), Albanese, Ferazzoli 2 (1/2), Maggi 16 (3/5, 5/9, 1/3), Dominguez (4/4, 1/2, 1/1), Grasso 10 (5/10), Micovic 10 (2/2, 4/11, 0/3), Narviciute 16 (6/9, 5/9). All. Agresti.
Libertas Bologna: Nori 7 (3/6, 2/3), Tassinari 15 (9/12, 3/11, 0/2), Crudo (0/1), Calabrese, Bonafede 8 (4/12, 0/3), Santarelli 2 (0/4, 1/5), Cigliani 9 (3/6, 0/5, 2/10), Cordisco 3 (1/2, 1/2, 0/1), Allen 4 (2/10), Jamal Eddine ne. All. Scanzani.
Si allunga la striscia di sconfitte della Meccanica Nova che non riesce a cogliere il risultato sul campo di Ariano Irpino ed esce sconfitta dal PalaCardito con il punteggio di 72-48.
Il primo tempo condanna le bolognesi alla quinta sconfitta stagionale (quarta consecutiva), tirando malissimo dal campo e realizzando un solo punto nel secondo periodo. Dopo sette minuti si scaviglia nuovamente Sara Crudo e la gara si fà tutta in salita.
Nella ripresa la Meccanica Nova cerca il riscatto, ma le padrone di casa sono comunque brave a gestire la situazione portando a casa con pieno merito la partita. Per coach Scanzani tanto lavoro da fare, con la sua squadra irriconoscibile per percentuali e grinta nei primi venti minuti, iniziando a giocare praticamente solo nella ripresa.
Per Ariano Irpino netto il successo a rimbalzo (59-34) dove il terzetto Grasso-Micovic-Narviciute ha dettato legge. Per Bologna in evidenza Alice Nori tra le migliori per le rossoblù.

Ti piace questo articolo? Condividilo!