Radio Nettuno

Per la Libertas trasferta capitolina contro il College Italia

15 Novembre 2012

Archiviata la parentesi che ha visto la Libertas per ben tre volte consecutive tra le mura amiche, le bolognesi si preparano all’ottava giornata. La squadra di coach Scanzani sarà impegnata sabato alle ore 18 a Roma con College Italia, il team della Federazione Italiana Pallacanestro, una sorta di raduno collegiale permanente.
Un progetto giunto al suo quarto anno di vita, diretto da Stella Campobasso, che lavora quotidianemanete su un gruppo molto giovane (ben sette atlete 1997) che ovviamente fatica a cogliere risultati di classifica (0v-6p) strizzando maggiormente l’occhio al futuro e alla crescita individuale.
Rispetto al passato ci sono minori individualità, e un gruppo ancora più giovane. Leader indiscussa è Erica Reggiani (play, 1994, nella foto) regista di Pesaro e già prenotata dalla blasonata Schio. Unica in doppia cifra di media con 12.2pt e il 57% nel tiro da 2pt è il braccio armato del coach sul campo, con ampie licenze personali oltre a innescare le compagne. Importante anche l’apporto di Francesca Minali (pivot, 1994) lunga di Bergamo e miglior rimbalzista della squadra (6,7pt + 7,7r). Nel roster troviamo anche Annalisa Vitari (ala/pivot, 1996) in estate protagonista con l’U16, lunga dalle mani dolci da Verona (4,3pt + 4,0r) che potrà disputare le eventuali fasi extra regionali con i team U19 e U17 di Fortitudo Rosa stante il prestito per la stagione corrente. Un investimento importante soprattutto in ottica futura, con un’atleta giovane dotata di centimetri e qualità non solo vicino a canestro.
L’obiettivo per le bolognesi è tornare da Roma con i due punti per proseguire il buon momento in campionato e prepararsi al meglio per l’appuntamento con la corazzata Ragusa della settimana ventura.
In casa Libertas scongiurato il pericolo di lungo stop per Irene Cigliani si respira nuovamente aria di grande ottimismo. L’ala triestina lavora già da qualche giorno per recuperare al meglio dalla distorsione alla caviglia e potrebbe essere già nuovamente nelle dieci della trasferta romana. Presenza certa, invece, per Simona Cordisco, presente con Viterbo, ma non rischiata da staff medico per recuperare al meglio la scavigliata patita a metà della settimana scorsa ed ora perfettamente guarita. Il play d’Ortona torna cosi nelle abili arruolate, pronta per dare il proprio apporto alla causa della Meccanica Nova già da Roma.
La partita sarà in diretta streaming sul canale Livestream di Libertas a partire dalle ore 18.00 di sabato, mentre sarà possibile rivedere la differita integrale su Nuova Rete (canale 110 DTT) il giorno dopo, domenica 18 novembre. alle ore 20.

Ti piace questo articolo? Condividilo!