Radio Nettuno

Pallanuoto – President, il sogno è finito, ma brava lo stesso

24 Giugno 2018
Pallanuoto – President, il sogno è finito, ma brava lo stesso

PRESIDENT – ROMA 9-11
President Bologna: Mugelli, Martelli, Gadignani, Baldinelli 3, Moscardino, Dello Margio, Marciano 1, Belfiori 1, Pasotti, Pozzi, Cocchi 2, Tonkovic 2, Bonora. All. Risso
Roma Nuoto: De Michelis, De Santis, Faraglia, Moroni 1, De Robertis 2, Navarra, Camilleri 4 (2 rig.), Innocenzi 1, Lapenna 1, Calcaterra 1, Africano 1, Narciso, Pinci. All. Gatto
Arbitri: Bianco e Colombo
Parziali 2-1, 2-2, 4-4, 1-4
Espulso Pasotti (B) per proteste nel quarto tempo. Mugelli (B) para un rigore ad Innocenzi (R) nel terzo tempo. Superiorità numeriche: President Bologna 5/8, Roma Nuoto 5/10 + 2 rigori. Spettatori 500 circa.

La Roma Nuoto, al terzo tentativo, vola in serie A1, mentre la President cede 9-11, ma con l’onore delle armi di fronte al corazzata laziale.
Partita bellissima quella andata in scena alla piscina Longo, nel complesso dello Stadio Dall’Ara. La formazione di Marco Risso tiene testa per tre tempi ai romani, ma poi cede nell’ultima frazione di gioco e vede svanire, davanti al proprio calorosissimo pubblico, il sogno A1. Una President a lungo avanti nel punteggio e che a fine terzo quarto era ancora sopra 8-7 e che si è vista superare, dal primo vantaggio ospite, sulla rete di Camilleri a metà dell’ultima frazione.
Roma vola con merito in A1, mentre per la President si chiude comunque una stagione fantastica per la prima squadra e per il settore giovanile, con tanti eccellenti risultati raggiunti.

Ti piace questo articolo? Condividilo!