Radio Nettuno

NBA FINALS, grande rimonta dei Warriors con un super Kevin Durant che segna 14 punti nell’ultimo quarto, serie sul 3-0 Golden State

8 Giugno 2017
NBA FINALS, grande rimonta dei Warriors con un super Kevin Durant che segna 14 punti nell’ultimo quarto, serie sul 3-0 Golden State

Cleveland Cavaliers – Golden State Warriors 113-118 (32-39, 29-28, 33-22, 19-29) serie 3-0 Warriors.

Alla Quicken Loans Arena si spengono forse i sogni di gloria dei Cavaliers che perdono gara 3 ed ora sono sotto nella serie 0-3 ed ha una mission impossible visto che nessuno è mai riuscito a rimontare sotto di 3-0 nelle Finals, grandissimo ultimo quarto di finale di Kevin Durant che segna 14 punti e prende per mano i Warriors che sembravano ormai spacciati, dopo il terzo quarto incredibile di Le Bron James e Kyrie Irving, con 3 minuti sul cronometro e con i Cavaliers sul 113-107 entra in gioco il grandissimo KD che segna 10 punti e difende molto bene su Le Bron, facendo capire a tutti chi è il vero leader dei Warriors, per i Cavaliers non bastano i due fenomenali Irving e James che segnano 77 punti in gara quattro che si giocherà sempre a Cleveland bisognerà trovare qualche canestro importante anche da altri giocatori, sopratutto servirebbero più presenza fisica sotto canestro di Tristan Thompson che è sparito in queste Finals.

Per i Cleveland Cavaliers grandissima partita per Le Bron James con 39 punti 11 rimbalzi e 9 assist, Kyrie Irving 38 punti 6 rimbalzi e 3 assist, J. R. Smith 16 punti, Kevin Love 13 rimbalzi.

Per i Golden State Warriors Kevin Durant 31 punti (10/18 da 2 e 4/7 da 3) 8 rimbalzi e 4 assist, Klay Thompson 30 punti (11/18 da 2 e 6/11 da 3) 6 rimbalzi e 3 assist, Stephen Curry 26 punti 13 rimbalzi e assist.

Nella notte italiana tra venerdì 9 e sabato 10 giugno si giocherà gara 4.

 

 

Ti piace questo articolo? Condividilo!