Radio Nettuno

MotoGp – Test Sepang: Dovizioso e Hayden lontani da Lorenzo

27 Febbraio 2013

Con il tempo di 2:00.282, Jorge Lorenzo (Yamaha) risponde a Dani Pedrosa (Honda), precedendolo di +0.369 nel secondo giorno di test a Sepang. Cal Crutchlow (Yamaha, +0.625) è 3° davanti a Marc Marquez (Honda, +0.710) e Valentino Rossi (Yamaha, +0.783), che sente la scia a 73 millesimi. Seguono le Honda di Bautista (+0.926) e Bradl (+1.203), poi le Ducati di Nicky Hayden (+1.496) e Andrea Dovizioso (+1.521). Smith (Yamaha, +1.741) è 10° davanti a Iannone (Ducati, +2.326). La nona piazza di Dovizioso è interessante anche se il gap resta elevato. Andrea è alla ricerca di regolarità e stabilità di prestazioni con la Desmosedici e, anche in confronto ai tempi di Hayden che alla fine lo precede di 25 millesimi, sembra che il lavoro stia pagando. E’ invece sotto le attese la prestazione di Smith che rientra facile nella top ten, ma sempre a +1.7 dai big. Troppo, visto che con la stessa moto Crutchlow è terzo. Dare fiducia al debuttante è doveroso, ma Bradley deve metterci del suo alla svelta anche per dimostrare di meritarsi una MotoGP. Soprattutto perché dietro Iannone è 11° e guida agguerrito come un mastino maremmano, a mezzo secondo dalla coda della M1, ma davanti di +0.3 rispetto a Pirro con la Ducati del test Team. Problemi grossi invece per Spies che è solo 17°.

(fonte sportmediaset)

Ti piace questo articolo? Condividilo!