Radio Nettuno

Moto 2 GP Germania 2017, Morbidelli al Sachsenring suona la sesta sinfonia ed allunga in classifica

2 luglio 2017
Moto 2 GP Germania 2017, Morbidelli al Sachsenring suona la sesta sinfonia ed allunga in classifica

Franco Morbidelli suona la sesta sinfonia e vince anche il Gran Premio di Germania classe Moto2 galvanizzato anche dall’aver firmato il contratto per il anno in Moto GP con il suo team Marc VdS.

In classifica mondiale, grazie ai K.O. Contemporanei di Thomas Luthi e Alex Marquez, il pilota del team Marc VdS allunga in classifica, portandosi a +37, secondo posto  per Miguel Oliveira (KTM Ajo) seguito da un fantastico Francesco Bagnaia (SKY VR 46) al terzo podio in carriera nella classe intermedia nella sua stagione da rookie.

Sfiorano il podio altri 2 italiani, che completano un pacchetto di 4 italiani  nelle prime cinque posizioni, con il quarto posto di  Simone Corsi (Speed Up) ed il quinto posto per Mattia Pasini (ItalTrans).

Da segnalare anche i primi  punti nel mondiale per Stefano Manzi (Sky Racing team) che ha chiuso 15esimo.

Pronti, via ed il duo del Team Marc VDS Estrella Galicia 0,0 cerca di andar via ma Luthi, dalla terza fila, parte a fionda portandosi subito alle spalle del duo di testa, in quinta posizione Bagnaia precede Pasini, Corsi ed Oliveira.

Lo svizzero è scatenato e forzando sempre in frenata supera la coppia di testa, con Morbidelli e Marquez che fanno un po’ fatica a stare dietro all’indemoniato Luthi, ma dopo 3 giri Morbidelli infila solo dei giri record e raggiunge il pilota svizzero, mentre Alex Marquez alla curva-2, al  4° giro, saluta la compagnia, andando lungo nel primo settore

Luthi e Morbidelli vanno in fuga con più di 2″ di vantaggio su Cortese ed Oliveira che precedono i tre italiani  Corsi, Pasini e Bagnaia, Morbidelli capisce che è ora di staccare anche il pilota svizzero ed alla staccata del rettilineo davanti ai box infila Luthi, ma il pil’ora svizzero prova a passare di nuovo al comando ma esce alla curva 12 lasciando campo libero a Morbideli per la vittoria al Sachsenring e anche per il mondiale.

Mentre Morbidelli si gode il comando della corsa la KTM di Oliveira vola sulla pista ed in 5 giri recupera 2″ mettendosi in scia del Morbido mentre Corsi, Bagnaia e Pasini si liberano di Cortese e si preparano a giocarsi l’ultimo gradino del podio.

Ultimi 2 giri spettacolari con l’attacco di Oliveira che subisce il sorpasso alla curva 11 ma restituisce il favore al pilota spagnolo all’ultimo giro vincendo una grande gara forse determinante per la vittoria del mondiale, mentre Bagnaia all’ultimo giro stabilisce il giro più veloce e conquista un grande terzo posto davanti ai più esperti Corsi e Pasini.

Classifica mondiale Moto 2 :

Franco Morbidellli 173, Thomas Luthi 136, Miguel Oliveira 114, Alex Marquez 113, Mattia Pasini 93

Moto 2 Gp Germania Ordine di Arrivo:
1 Franco Morbidelli Kalex Eg 0,0 Marc Vds 41:05.137
2 Miguel Oliveira Ktm Red Bull Ktm Ajo +0.066
3 Francesco Bagnaia Kalex Sky Racing Team Vr46 +0.574
4 Simone Corsi Speed Up Speed Up Racing +0.749
5 Mattia Pasini Kalex Italtrans Racing Team +1.300
6 Jorge Navarro Kalex Federal Oil Gresini Moto2 +8.958
7 Brad Binder Ktm Red Bull Ktm Ajo +9.204

Ti piace questo articolo? Condividilo!