Radio Nettuno

Master 1000 Miami, Federer vince in tre set contro un grande Berdych e troverà in semifinale Nick Kyrgios che doma Zverev

31 Marzo 2017
Master 1000 Miami, Federer vince in tre set contro un grande Berdych e troverà in semifinale Nick Kyrgios che doma Zverev

Roger Federer – Tomas Berdych 6-2, 3-6, 7-6 (8-6)

Per Roger Federer vittoria n. 17 dall’inizio della stagione, ed era dal 2011 che lo svizzero non raggiungeva questi risultati.

Grande partita ricca di colpi di scena, con primo set dominato da Federer sembra una formalità anche vincere il secondo set,,ma sul 2-2 la partita cambia con Berdich che non sbaglia più una pallina e Federer che perde sicurezza, nel terzo set Federer rincomincia a spingere molto forte e va a servire sul 5-2 ma rientra in partita Berdych che si riporta sul 5-5, si va incredibilmente al tie – break, parte molto forte Berdych che va a servire sul 6-4 ma spreca due match ball, il primo sul proprio servizio, lasciando a Federer strada libera verso la semifinale con un doppio fallo e due errori gratuiti.

Nick Kyrgios – Alexander Zverev 6-4, 6-7 (9-11), 6-3

Il Match più atteso era senza dubbio quello tra i due baby fenomeni del tennis che sicuramente ci faranno molto divertire nei prossimi anni, Kyrgios parte fortissimo con servizi potenti e colpi spettacolari e strappa il servizio al tennista tedesco sul 4-4 chiudendo con grande sicurezza sul 6-4, nel secondo set Zvrev sale di intensità e commette meno errori ma non riesce mai ad impensierire sul proprio servizio Kyrgios che perde solo 4 punti quando va a servire giocando delle seconde palle di servizio ad oltre 210 km/h, si arriva quindi al tie-break, dove Zverev salva 3 match ball e vince per 11-9 sfruttando un paio errori di Kyrgios.

Nel terzo set e’ tutto possibile, parte Kyrgios che va subito sotto 0-30 ma poi riprende in mano il Game vincendo il primo Game con 4 punti consecutivi, equilibrio fino al 2-2 quando Kyrgios mette le marce alte, strappa il servizio a Zvrev e va sul 5-2, con il tedesco molto nervoso che discute molto animatamente con arbitro e giudice arbitro per un Challange chiamato da Kyrgios, l’Australiano invece rimane calmo e va a servire sul 5-3, portando a casa la partita dopo altri 2 Match ball annullati per 6-3, per Kyrgios seconda semifinale consecutiva nei primi 2 master 1000 della stagione.

Oggi quindi ci saranno le due semifinali con alle ore 19,00 Fabio Fognini che proverà ad arrivare in finale contro un brutto cliente come Rafael Nadal precenti 7-3 per Nadal, mentre nell’altra semifinale prevista alle ore 01,00 ci sarà la semifinale tra Federer e Kyrgios precendenti 1-0 per Kyrgios, quella che doveva essere giocata ad Indian Wells ma che non si è disputata per una intossicazione alimentare del tennista Australiano.

Nelle semifinali femminili invece risultati per un certo verso sorprendenti, con la vittoria di Johanna Konta che elimina Venus Williams con il punteggio di 6-4, 7-5, riuscendo a palleggiare molto contro Venus spagliando meno della sua avversaria che commette anche 11 doppi falli troppi per pensare di battere la Konta, nell’altra semifinale grande vittoria di Caroline Wozniacki che batte Karolina Pliskova per 5-7, 6-1, 6-1 altra partita giocata con tanta grinta dalla tennista danese che approfitta dei soliti e puntuali cali di rendimento della n. 3 del mondo che se vuole ambire a vincere qualcosa di importante deve per forza migliorare nella concentrazione e nell’affrontare i momenti difficili.

 

Ti piace questo articolo? Condividilo!