Radio Nettuno

Coppa Italia – Bologna-Livorno 1-0, gol partita di Pasquato

28 Novembre 2012

Il Bologna si sbarazza senza troppe difficoltà del Livorno grazie a un gol di Pasquato e approda agli ottavi di Coppa Italia (il 12 dicembre sarà di scena al San Paolo contro il Napoli). Partita senza particolari guizzi con i toscani più propensi a difendere che a creare problemi alla truppa di Pioli. Nel Bologna tanti i giovani e i giocatori poco impiegati: discreta la prova di Krhin come centrale di difesa, molto bene invece Radakovic, che è sembrato essere pronto per la prima squadra. Ancora acerbi invece sia Veratti che Riverola, mentre hanno lasciato più di una perplessità le prestazioni di Pazienza e Abero. I rossoblù sbloccano la gara con Pasquato (discreta prestazione ma a volte troppo egoista) nel finire di primo tempo: l’ex trequartista del Lecce, lanciato da Pazienza avanza sulla sinistra si accentra e tira; la sua conclusione viene deviata da Emerson che spiazza Mazzoni. Prima della fine del tempo brivido rossoblù con Lombardi che pasticcia su un retropassaggio di Morleo. Nella ripresa il Bologna controlla senza affanni e porta a casa la qualificazione.

m. m.

LA CRONACA
Bologna in campo contro il Livorno per il quarto turno di Coppa Italia. La formazione dei rossoblù (3-4-2-1): Lombardi, Radakovic, Krhin, Morleo, Motta, Riverola, Pazienza, Abero, Kone, Pasquato, Veratti.
PRIMO TEMPO
15′ – Nel primo quarto d’ora poco o nulla da segnalare, le squadre si stanno studiando
19′ – Contropiede rossoblù, Pasquato prova la conclusione dal limite, rimpallato
20′ – Tiro da oltre 25 metri di Pasquato, Mazzoni risponde respingendo la palla
22′ – Il Bologna spinge con più convinzione, un paio di spunti interessanti di Veratti e Riverola non hanno seguito
25′ – Bello spunto di Veratti ma il suo suggerimento sulla trequarti per Pasquato è impreciso
28′ – Punizione da distanza siderale di Emerson, palla fuori bersaglio controllata da Lombardi
30′ – Giallo per Radakovic per un intervento su Dell’Agnello. Pioli protesta, ammonizione dubbia
31′ – Prutsch atterra da dietro Morleo, l’arbitro fischia la punizione ma non ammonisce il livornese. Proteste
34′ – Ci prova Meola dal vertice destro dell’area dopo una sortita di Prutsch, palla abbondantemente alta
35′ – GOOOOOOOOOOOOOL di PASQUATO: lancio di Pazienza per il trequartista ex Lecce che dalla sinistra si accentra e tira: conclusione non irresistibile ma deviata da Emerson, Mazzoni beffato. 1-0 per il Bologna
39′ – Pasquato egoista, arriva palla al piede al limite e invece di servire il liberissimo Abero a sinistra, tira fuori
41′ – Pasticcio di Lombardi su retropassaggio di Morleo, poi rimedia salvando in scivolata sulla linea
43′ – Assist di Kone per Veratti, Bernardini salva alla disperata
46′ – Grandissima occasione per Pasquato che a tu per tu col portiere Mazzoni allunga il passo e spara alto
———————————————————————————————————————-
SECONDO TEMPO
1′ – Per il Bologna Pulzetti entra al posto di Motta; Fiorillo sostituisce il portiere Mazzoni per il Livorno
6′ – Tiro di sinistro dalla lunghissima distanza di Pasquato, palla sul fondo
9′ – Il Livorno sostituisce Prutsch con Bigazzi
11′ – Errore incredibile di Salviato: su azione da calcio d’angolo colpisce di testa tutto solo a pochi passi dalla porta ma la sua conclusione è alta. Abero se lo è perso in marcatura
15′ – Il Livorno passa al 3-4-3, ci prova ma con timidezza. Il Bologna in controllo gara
18′ – Tiro dalla distanza di Riverola, centrale: nessun problema per Fiorillo
20′ – Veratti ispirato da Kone ci prova dal limite ma il tiro è strozzato e finisce fuori
21′ – Conclusione potente di Emerson su punizione da 30 metri, leggermente deviata, Lombardi para a terra
22′ – Nel Livorno l’ex rossoblù Siligardi rileva Piccolo
24′ – Azione personale di Kone che ignora Veratti si allarga a sinistra ma conclude malamente
26′ – Il Bologna sfonda sulla sinistra con Morleo ma prima Veratti e poi Riverola non sfruttano
31′ – Veratti lascia il posto a Capello nel Bologna. Partita così così del giovane attaccante partito titolare
38′ – Punizione da 25 metri di Siligardi, palla che gira e sibila a fil di palo alla sinistra di Lombardi
43′ – Il Bologna si limita a gestire il risultato
45′ – Tre minuti di recupero
48′ – Finisce così, il Bologna vince 1-0. Livorno eliminato, rossoblù agli ottavi contro il Napoli

Ti piace questo articolo? Condividilo!