Radio Nettuno

Libertas Bologna, con Battipaglia l’esordio nel girone sud dell’A2

5 Ottobre 2012

Dopo quattro mesi dall’ultima partita ufficiale, la Meccanica Nova torna in campo per la prima giornata di andata del campionato di Serie A2.
Tante le novità su più fronti. Ci sarà in primis da prendere le misure a un torneo tutto nuovo, visto l’inserimento delle bolognesi nel Girone B, ovvero quello formato principalemente da compagini del sud. Nuove squadre, nuove situazioni, trasferte sempre più impegnative, a tutto questo la Libertas si dovrà abituare nel minor tempo possibile, prendendo presto le misure per non perdere preziosi punti lungo il percorso.
Una squadra profondamente rinnovata quella rossoblù, a partire dalla conduzione tecnica ora affidata a Maurizio Scanzani.
Si parte dal Cierrebi Club, domani alle ore 18.00 per la prima casalinga, vista l’indisponibilità del PalaDozza a causa di un concerto.
Un opening season subito non semplice per la Meccanica Nova, che ospiterà la Minibasket Battipaglia, rinnovata e ambiziosa compagine campana guidata da coach Marco del Re. Un mix fatto di esperienza, con giocatrici di comprovato valore come Francesca Di Battista (play, 1980), Giovanna Granieri (Grd, 1974) ed Elena Riccardi (ala/pivot, 1982) protagonista in maglia Meccanica Nova nel 2009/2010. Elementi da tanti anni in Serie A in grado di spostare gli equilibri di una gara in pochi minuti. Insieme a loro giovani di grande interesse come Maria Orazzo (play, 1994) ed Elena Ramò (ala, 1994) importanti con la maglia azzurra in estate, cui si aggiunge l’atletismo di Patrizia De Gianni (ala/pivot, 1988) e un colpo importante come Kourntey Treffers (Pivot, 1994) tra le giovani più interessanti a livello europeo, nazionale olandese, nell’ultimo europeo U18 autrice di 12,2pt+7,7r con 1,4ast.
Sul fronte Meccanica Nova la squadra si è regolarmente allenata durante tutta la settimana, oliando ancor più l’intesa di squadra, per la quale servirà comprensibilmente ancora un pò di pazienza visto l’inserimento di 10 atlete nuove in una rosa di 14 elementi.
Con la nuova stagione cambia anche la biglietteria, venendo incontro al pubblico con tariffe maggiormente convenienti. Il biglietto intero ha un costo di 5,00 euro, mentre per gli Under 18 solo 2,00 euro.

Ti piace questo articolo? Condividilo!