Radio Nettuno

La Segafredo domina, al PalaDozza, la prima finale promozione

14 Giugno 2017
La Segafredo domina, al PalaDozza, la prima finale promozione

SEGAFREDO – ALMA 85 – 62
(27-24; 52-38; 70-50)
Virtus Bologna: Spissu 4 (1/1, 2/2 tl), Umeh 29 (3/7, 7/12 da tre, 2/4 tl), Spizzichini 7 (2/4 da tre, 1/2 tl), Ndoja 14 (1/1, 3/4 da tre, 3/4 tl), Rosselli 6 (1/5, 1/1 da tre, 1/2 tl), Michelori, Oxilia 2 (1/1), Gentile 5 (1/3, 1/3 da tre), Penna, Lawson 18 (7/8, 4/7 tl), Bruttini. All. Ramagli.
Trieste: Parks 5 (2/6, 1/2 tl), Bossi 7 (2/5, 1/4 da tre), Coronica 2 (1/3), Green 12 (2/4, 2/2 da tre, 2/4 tl), Ferraro, Baldasso 6 (2/6 da tre), Simioni, Prandin 10 (2/3, 2/3 da tre), Cavaliero 7 (1/3, 5/5 tl), Da Ros 3 (1/7, 1/2 tl), Cittadini 10 (2/2, 1/2 da tre, 3/4 tl), Pecile ne. All. Dalmasson.

Tutto fin troppo facile per la Segafredo che stravince la prima finale per la promozione in serie A. Trieste ha retto un quarto grazie a due triple di Prandin e ad un buon Green, ma, dal secondo quarto in poi, è scomparsa in attacco rischiando di essere travolta. Per i bianconeri la palma del migliore in campo non può che andare ad Umeh, 29 punti ed un ottimo 7/12 dalla lunga distanza.
La cronaca: Umeh e Lawson si mettevano subito in evidenza, ma i giuliani muovevano bene la palla, trovando sempre buone soluzioni (22-22 all’8’). Pian piano, però, la Virtus allungava (37-26 al 14’ con la terza bomba di Umeh) e chiudeva il quarto in crescendo con un coast to coast di Spissu (52-38 al 20’). I primi sei minuti della terza frazione chiudevano, virtualmente, il match: parziale di 18 a 1 e 70-39 al 26’, con Umeh a quota 25. Tutti i bianconeri avevano portato il proprio mattoncino, sia in attacco che in difesa, e, quindi, era fisiologico un calo. In realtà la Segafredo non segnava per ben sette minuti, ma Trieste non brillava più di tanto (70-52 al 33’). La sveglia la dava Spizzichini con una tripla e, da quel momento, iniziava un lungo garbage time con spazio anche ai più giovani delle due panchine.

s.m.

Ti piace questo articolo? Condividilo!