Radio Nettuno

La Libertas vola verso lo Stretto, domenica affronta l’Olympia’68

12 Ottobre 2012

Giornata numero due per la Meccanica Nova che si prepara alla propria prima trasferta stagionale, volando a Reggio Calabria per affrontare, domenica alle ore 16, l’Olympia 68.
L’Olympia è guidata da Vincenzo Porchi, neopromossa nel campionato di A2 quest’estate, può vantare un roster interessante e desideroso di fare buona figura sul proprio campo. La foormazione calabra è reduce dal ko al PalaMariotti con la Virtus La Spezia 76-59. Tre atlete in doppia cifra, il talentino Giulia Melissari (grd, 1993, nella foto) esterna mancina forte in penetrazione e in palleggio arresto e tiro dal top della lunetta, Elisabetta Linguaglossa (ala, 1987) protagonista un paio di stagioni or sono con la maglia di Alghero prima di passare lo scorso anno in A1 a Pozzuoli, infine Selma Delibasic (ala/pivot, 1980) autentica veterana della nostra penisola, alla sesta stagione in Italia (con esperienze a Umbertide, Napoli, Udine e Siena) subito autrice di una doppia doppia all’esordio (14pt + 10r).
Completano la squadra Tania Bertan (ala, 1980) con la propria versatilità ed esperienza (compagna di Irene Cigliani a Trieste) e Daniela Servillo (play, 1989) protagonista lo scorso anno nella promozione.
Per Bologna una settimana tranquilla, con le dieci in campo al Cierrebi nuovamente a referto anche al PalaBotteghelle. Coach Scanzani ha continuato a lavorare sugli errori commessi nel’opening season, predicando maggiore concentrazione e aggressività in difesa sull’arco dei 40 minuti.

Ti piace questo articolo? Condividilo!