Radio Nettuno

Karate – CSI, domani a Villanova il “7°Trofeo Città di Bologna”

6 Febbraio 2016
Karate – CSI, domani a Villanova il “7°Trofeo Città di Bologna”

Alla palestra di Casa Santa Chiara a Villanova di Castenaso, dalle 8,30 in poi, andrà in scena la Gara Provinciale di Karate, valevole per le qualificazioni al Campionato Regionale CSI

Per tutti gli atleti, ma anche per tutti gli appassionati di Karate, sarà un appuntamento da non perdere. Domani, domenica 7 febbraio, a partire dalle 8,30, presso la palestra di Casa Santa Chiara, in via Tosarelli 147 a Villanova di Castenaso (Bologna), si disputerà la settima edizione del Trofeo Città di Bologna, Gara Provinciale di Karate valevole per le qualificazioni al Campionato Regionale di Karate CSI. Un momento importante per veicolare quei valori che sono alla base dello sport e dell’attività promossa dal Centro Sportivo Italiano.
Ancora una volta impeccabile l’organizzazione di Fiammetta Turrini e di Gianni Bacilieri, rispettivamente componente e presidente della Commissione Tecnica Provinciale e di quella Regionale di Karate del CSI, campioni di ieri (Gianni ha fatto parte della Nazionale italiana per undici anni, Fiammetta ha avuto trascorsi nella Kick Boxing prima di approdare al Karate) e oggi tecnici validi e competenti, che hanno scelto di mettersi a disposizione del CSI per promuovere una disciplina che contribuisce in modo completo alla formazione della persona.
Cinque le squadre partecipanti a questa edizione del Trofeo Città di Bologna: il Golden Team di Monghidoro, l’Antal Pallavicini di Bologna, la Arti & Lealtà di San Benedetto Val di Sambro e le due nuove affiliate ASD CSI Bologna e CSKS di San Lazzaro di Savena.
La Gara Provinciale sarà quindi l’ultima occasione per gli atleti e le atlete partecipanti di qualificarsi ai Campionati Regionali, che si disputeranno il 28 febbraio, passaggio obbligato per accedere alla fase nazionale che si terrà ad aprile a Valeggio sul Mincio (Verona).
Un sogno inseguito dai 115 iscritti alla Gara Provinciale di domani, che darà spazio a due espressioni diverse, ma altrettanto interessanti, del Karate: il Kata, consistente nella riproduzione di movimenti e forme che rappresentato tecniche e tattiche del combattimento, ed il Kumite, il combattimento vero e proprio, articolato in Kumite dichiarato, Kumite in movimento e Kumite libero.
Il Settimo Trofeo Città di Bologna sarà rivolto a tutte le categorie, dai bambini di 6 anni fino agli Over e assegnerà una cinquantina di titoli provinciali.
L’evento sarà inserito all’interno delle celebrazioni per i settant’anni di attività del CSI e sarà l’occasione per promuovere il progetto “Pane e Sport”, realizzato in collaborazione con Antoniano ONLUS: per ogni iscrizione, un euro sarà devoluto alla Mensa di Padre Ernesto presso l’Antoniano di Bologna.

Ti piace questo articolo? Condividilo!