Radio Nettuno

Il ritorno di Viviano: “A Bologna gara particolare, ma…”

21 Febbraio 2013

Con lui in porta il Bologna aveva abbassato le serrande. Poi il ritorno all’Inter con la famigerata busta sbagliata da Pedrelli, il grave infortunio, il rientro a Palermo dove non sembra piùlo stesso. Poi a giugno si presenta la sua squadra del cuore, la Fiorentina, ma la prima parte della stagione non è semplice e Emiliano Viviano finisce anche in panchina. Tanto che a gennaio si parla anche di una sua possibile cessione, proprio a Bologna. Ora che si è ripreso il posto da titolare è il momento di tornare sotto le Due Torri: “E’ una gara particolare per me, ma ora c’è la Fiorentina. E dobbiamo pensare a vincere“, dice il portierone a margine di una iniziativa benefica a Firenze. Per lui nei giorni scorsi, un problema al polso che non ne pregiudicherà la presenza al Dall’Ara.

m. m.

Ti piace questo articolo? Condividilo!