Radio Nettuno

Volley- Idea, quattro new entry dall’Atletico Bologna

3 Agosto 2013
Volley- Idea, quattro new entry dall’Atletico Bologna

Sono 4 ed insieme alle due giovani under 18, Soverini e Masina formeranno la colonna vertebrale delle “bolognesi” nella ricostruita prima squadra del gruppo Idea Volley che giocherà nel campionato di B2 girone B. Sono quattro e lo scorso anno giocarono insieme nelle file dell’Atletico di Bologna. Una stagione a corrente alternata: ricca di acuti esaltanti contro compagini che poi giocarono i play off di B1, ed una serie di prestazioni che poi condizionarono la posizione in classifica in un girone piuttosto equilibrato. Una stagione di possibili rivincite per queste quattro ragazze.

Francesca Albertazzi, centrale (classe 89, 180 cm). Dopo una lunga esperienza nei campionati di serie C arriva all’Atletico nel 2009 ed è giocatore fondamentale per la conquista della promozione in B2 ed agli ottimi piazzamenti negli ultimi campionati.
Atleta intelligente e completo, può giocare indistintamente tutte le palle che il palleggiatore gli affida, dal primo tempo alla fast. Insieme alla Ibe ed alla Soverini formano un trio che di centrali che permetterà a Zaccherini di avere a disposizione molte alternative tattiche.

In realtà per Ilaria Dall’Olio (classe 89, 176 cm) è un ritorno nella società in cui è cresciuta, società lasciata nel 2009 dopo la promozione in B1 raggiunta con la Campagnola Idea Volley.
Voluta alla Coveme VIP da Bollini, rimane nella società di San Lazzaro per due anni sfiorando la promozione in B1 con Casadio, promozione sfuggita all’ultima giornata in una rocambolesca finale con Pesaro. Poi due anni all’Atletico sempre in B2. Cresciuta come opposto può coprire anche il ruolo di schiacciatore-ricevitore.

Giocatrice dalla grande esperienza e di ottimo livello tecnico, il suo braccio può attaccare qualsiasi tipo di palla, è Valeria Taraborelli (classe 86, 178 cm). Schiacciatore-ricevitore di posto quattro insieme alla Masoni rappresentano una coppia di tutto rispetto per la B2.
Cresciuta pallavolisticamente nel Longara e nel Masi è un’atleta che dal 2003 calca i palcoscenici della B1 e dalla B2. Dopo diverse stagioni tra Ozzano ed Imola, nel 2008 approda alla Combitras Forlì di B1, giocando due ottimi campionati; nel 2011 rientra a Bologna nelle file dell’Atletico Bologna diventandone colonna portante.

Elena Tonelli, palleggiatore (classe 82, 176 cm). Dei quattro cilindri dell’MT Motori in arrivo è in effetti la giocatrice di maggiore blasone con un passato che la vede giocare in serie A. Cresciuta nelle giovanili della Teodora Ravenna dopo alcune stagioni passate tra B2 e B1 dal 2002 al 2004 gioca nel Pineta GURU Ra in A1. Nel 2005 a Conegliano vince il campionato di B1 e ritorna in A. Dopo diverse stagioni in A2 nella stagione 2009-10 gioca per Asti in B1, passando poi la stagione seguente a Reggio Emilia. Dopo 10 anni in giro per l’Italia, lo scorso anno Rende patron dell’MT Motori gli affida la regia della sua squadra targata Atletico. In attesa di sciogliere le riserve sul secondo palleggiatore, Elena avrà l’importante compito di guidare l’ MT Motori Idea Volley in un girone di B2 tra i più complessi e competitivi degli ultimi anni .

Quattro ragazze, quattro cilindri di una MT Motori a 12 cilindri: dovranno essere tutti ben sincronizzati e guidati per districarsi in una corsa dalle molte insidie.

Ti piace questo articolo? Condividilo!