Radio Nettuno

Gli Eagles non sbagliano: Omegna deve cedere

21 Ottobre 2012

EAGLES – OMEGNA 74 – 61
(20-18; 33-38; 53-48)
Eagles Bologna: Circosta 18, Piazza 16, Pederzini 15, Raminelli 9, Potì 8, Silimbani 6, Chinellato 2, Tullio, Botteghi ne, Harizaj ne. All. Padovano.
Omegna: Saccaggi 16, Tourè 11, Picazio 9, Farioli 8, Villani 7, Silvestrini 4, Masciadri 3, Jovancic 3, Paci, Stassi. All. Di Lorenzo.
Un parziale di 17 a 0, fra terzo e quarto periodo, ha permesso agli Eagles di superare, sul campo “amico” di Budrio, l’ostica Omegna.
Pronti, via e Piazza segnava 9 punti in un amen (15-8). Poi, i piemontesi si riportavano sotto, mettevano la freccia a metà del secondo quarto ed andavano al riposo con un meritato +5. Cinque punti consecutivi di Tourè valevano il 41-48, ma, nel momento che sembrava più difficile, i felsinei, trascinati da un pubblico fantastico, piazzavno il break decisivo (58-48 al 34′). Ci pensavano poi Piazza e Circosta a congelare il meritato successo.

Ti piace questo articolo? Condividilo!