Radio Nettuno

Gazzoni: Taider non è Zidane, Pioli è bravo

24 Agosto 2013
Gazzoni: Taider non è Zidane, Pioli è bravo

A Radio Crc nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” è intervenuto Giuseppe Gazzoni Frascara, ex presidente del Bologna: “Non tornerei più nel calcio. sono rimasto 12 anni a Bologna che è un’enormità. Quello che fa il presidente del Napoli lo ammiro, il presidente De Laurentiis è bravo. Sulla partita contro il Napoli non esprimo giudizio. Il Napoli è forte. Ha preso Hiugian che se dimostra le sue potenzialità saranno dolori per tutti. Il Napoli è la mia seconda squadra del cuore. Tra gli azzurri e la Juventus preferisco il club di De Laurentiis. Anche se ad ogni modo i bianconeri eccetto il periodo del 2005 un po’ calante, hanno sempre dimostrato grande forza. Per il caso calciopoli l’ad della Juventus condannato in primo e secondo grado non può dire che non sapeva nulla, ma adesso se ne occupano gli avvocati. Dal punto di vista amministrativo il calcio si è migliorato. Però i campionati vanno rivisitati. Sono d’accordo con l’idea di De Laurentiis di creare un campionato europeo. I tifosi si ricordano cosa ho fatto per il Bologna. Pioli è bravo, ma dovrebbero fare qualcosa in difesa. Taider è bravo, ma non è certo Zidane. Seguo il Bologna , ma non vado più allo stadio. Se il Napoli dovesse vincere lo scudetto io verrei alla festa. Ho grande stima per il vostro Presidente, è molto bravo. A suo tempo il patron mi invitò a non lasciare il calcio, lo apprezzai molto”.

Ti piace questo articolo? Condividilo!