Radio Nettuno

Garics: “A Parma sarà una battaglia. Come da qui alla fine del torneo”

27 Novembre 2013
Garics: “A Parma sarà una battaglia. Come da qui alla fine del torneo”

Gyorgy Garics parla a Casteldebole nella settimana della sfida col Parma al Tardini: “A prescindere dai nazionali e dai giocatori di valore, se riguardiamo le partite perse o pareggiate non c’è bisogno di cercare più di tanto, potremmo avere tre o quattro punti in più e la classifica sarebbe diversa. Col Parma è una partita importante che ci può dare conferme su quello che stiamo facendo, dal punto di vista del gioco e dei risultati; però sarà una battaglia come tutte quelle che ci aspettano. Sono tante le squadre che lottano là dietro. Il mio gol a Cagliari?Una rete ti dà energia e poi a me che sono difensore anche di più: e se avessi segnato anche a Bergamo, forse avremmo vinto noi. Come sta la squadra? C’è impegno da parte di tutti, sia da parte della società che da parte dei giocatori. Noi siamo sempre stati uniti e compatti e quella è la nostra forza. Ci sono sempre state forze esterne che hanno cercato di destabilizzarci e siamo sempre stati premiati: da qui in avanti gli ostacoli non mancheranno, ma dovremo fare in modo che ad uscire sia la nostra forza”.

m. m.

Ti piace questo articolo? Condividilo!