Radio Nettuno

Gabbiadini sull’attacco: “Noi i più forti? Sono solo numeri, a me…”

14 Febbraio 2013

Allenamento a porte chiuse per il Bologna allo stadio Dall’Ara nel giovedì che precede la gara di Catania. Nel pomeriggio però Christian Pasquato, Stefano Pioli e Manolo Gabbiadini hanno preso parte alla presentazione di Junior Tim Cup, manifestazione che vuole riportare il calcio negli oratori organizzzata dal Csi. A margine dell’evento ha parlato proprio l’attaccante di proprietà della Juventus: “E’ bello parlare della propria esperienza a ragazzi giovani: io ho cominciato a 6 anni nel mio paese, poi dopo tre anni sono andato a Bergamo e lì sono rimasto. Giocare a pallone è bello perchè ti diverti tanto con i tuoi amici; ora magari non è sempre così, a volte ci si riesce, a volte no“. Gabbiadini ha parlato anche della sua condizione e della prossima gara di campionato: “Ho avuto qualche problemino ma ora sto bene. Col Catania è una partita difficilissima perchè sono forti in casa. Noi attacco più prolifico del 2013? Sono solo numeri, a me interessa solamente la classifica della squadra alla fine della stagione“.

m. m.

Ti piace questo articolo? Condividilo!