Radio Nettuno

Fortitudo – Montichiari si dimostra più forte, Eternedile ko

21 Dicembre 2014
Fortitudo – Montichiari si dimostra più forte, Eternedile ko

MONTICHIARI – ETERNEDILE 78 – 67
(22-10; 39-32; 54-49)
Montichiari: De Ruvo, Stojkov, Cazzaniga 8, Perego 18, Genovese, Ambrosi ne, Infanti 17, Scanzi 20, Battistini 3, Bonfiglio 12. All. Cadeo.
Fortitudo: Candi ne, Valentini, Lamma 8, Grilli 8, Iannilli 9, Samoggia 14, Sorrentino 4, Montano 10, Mancin ne, Raucci 14. All. Vandoni.

Si spegne, almeno momentaneamente, il sogno primato per la Fortitudo che cade, senza troppe attenuanti, a Montichiari.
Pronti, via e 12-3 per i bresciani che sembravano infallibili al tiro e che non accusavano neppure l’infortunio al play titolare Stojkov (ex Virtus). Sul 32-12 al 12′ il match sembrava chiuso e, invece, l’Eternedile iniziava a reagire, passava a zona e trovava in Lamma e, soprattutto, Raucci le armi per la parziale rimonta (39-32 al 20′).
La ripresa iniziava con una tripla di Lamma, ma Montichiari ritrovava la mira dalla lunga distanza e allontava il pericolo. La Fortitudo rispondeva e rimaneva in scia, ma nell’ultima frazione le percentuali calavano vistosamente e lo scarto rimaneva costantemente attorno alla doppia cifra. 78-67, il risultato finale.

Ti piace questo articolo? Condividilo!