Radio Nettuno

Finelli: La Virtus è come un bambino che sta crescendo

4 Ottobre 2012

La partita è andata come l’avevamo immaginata sia noi che i nostri tifosi –  così Alex Finelli al termine del match con Milano ai microfoni di Radio International –  nonostante questo gruppo sia ancora all’inizio la Virtus ha giocato una partita di grande forza collettiva, con un adifesa solida che ha lasciato a Milano 64 punti, tranne l’inizio del terzo quarto dove la difesa è stata rivedibile nella tenuta dell’ uno contro uno. Siamo cresciuti ai rimbalzi sia con i lunghi che con gli esterni e abbiamo in difesa limitato i loro punti di forza. E visto che questa squadra è come un bambino che sta crescendo, in questa gara ha mostrato orgoglio e capacità nell’uscire dalle difficoltà, rimediando ad una situazione negativa e risolvendo i problemi in campo. Un altro dato importante sono i 20 punti offerti dalla nostra panchina contro i 16 di quella di Milano. Siamo solo alla seconda giornata ma l’impatto con l’agonismo ci deve dare grande energia e grande spinta emotiva per crescere come una vera squadra.”

Ti piace questo articolo? Condividilo!