Radio Nettuno

Femminile – Libertas: una bella rimonta, ma senza sorpasso

4 Febbraio 2013
Femminile – Libertas: una bella rimonta, ma senza sorpasso

ANCONA – MECCANICA NOVA 63 – 59

(21-18; 34-31; 49-43)

Ancona:  Mosconi ne, Redolf 10 (2/2, 4/5, 0/1), Moroni 7 (1/1, 3/3), Pieropan 5 (1/2, 2/3, 0/3), Sordi 12 (3/4, 3/7, 1/2), Aragonese 9 (1/1, 4/7, 0/1), Cadoni (0/1), Ridolfi ne, Mataloni, Ngo Ndjock 20 (2/2, 9/10, 0/1). All. Piccionne.

Libertas Bologna:  Nori 6 (0/2, 3/4), Tassinari 12 (6/7), Crudo 17 (9/9, 4/7, 0/1), Calabrese, Bonafede 6 (3/9, 0/4), Santarelli 4 (1/1, 2/3, 0/1), Cigliani 8 (1/1, 2/3, 1/5), Cordisco (0/1), Allen 2 (1/5), Russo 3 (1/1, 1/1). All. Scanzani.

Il finale dal PalaRossini non premia con i due punti la Libertas che esce sconfitta dalla trasferta in riva all’Adriatico con il punteggio di 63-59. Partita al completo per entrambe le formazione, che come nella gara di andata vive di grande equilibrio (al PalaDozza finì +1 Bologna dopo un tempo supplementare) e si risolve in favore delle padrone di casa della Ve.Sta. solo nelle battute conclusive. La Meccanica Nova è sempre rimasta in scia del team marchigiano trascinata dai canestri di Crudo (17pt) e Tassinari (12pt), arrivando a quindici secondi dalla fine sul -1 con due tiri liberi di Alice Nori. Purtroppo l’ala di Cervia non ne mette nemmeno uno, uno 0/2 pesante che non completa il sorpasso lungamente cercato dalla banda di coach Scanzani. Immediato fallo della Libertas, con la Ve.Sta. a siglare l’1/2 dalla linea della carità, ma arpionando il rimbalzo offensivo che concederà nuovamente due nuovi tiri liberi e il finale +4 che ribalta anche il doppio confronto dell’andata.

Resta cosi in posizione numero 7 la Meccanica Nova che a Viterbo, sabato pomeriggio alle 18.30 nella terza giornata consecutiva on the road dovrà cercare punti pesanti per blindare la qualificazione ai playoff, tenendo a distanza Ariano Irpino e Salerno che incalzano a quattro punti di distanza le bolognesi a quota 14 pt, contro i 18 pt rossoblù.

Ti piace questo articolo? Condividilo!