Radio Nettuno

Euro under 21, Italia – Danimarca 2-0 super gol di Pellegrini in rovesciata

18 Giugno 2017
Euro under 21, Italia – Danimarca 2-0 super gol di Pellegrini in rovesciata

Italia – Danimarca 2-0

marcatori : al 54′ Pellegrini, al 83′ Petagna

DANIMARCA (4-2-3-1): Hojbjerg; Holst, Maxso, Banggaard, Blabjerg; Christensen, Norgaard; Andersen (dall’80 Marcondes), Borsting (dall’80 Duelund), Hjulsager; Ingvartsen (dal 71′ Zohore). All.: Frederiksen.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Conti, Caldara, Rugani, Barreca; Pellegrini, Gagliardini, Benassi (dal 72′ Grassi); Berardi (dal 67′ Chiesa), Petagna (dall’88’ Cerri), Bernardeschi. All.: Di Biagio.

Buona la prima per l’Italia agli Europei Under 21, si impongono per 2-0 contro la Danimarca al termine di una partita difficile contro una squadra molto bene messa in campo, ma con un’Italia che nei primi 45 minuti gioca troppo sotto ritmo ed arriva al tiro soltanto una volta, mentre nel secondo tempo entra con un’altro ritmo ed arriva al tiro 10 volte, bellissimi i due gol, con Pellegrini magica rovesciata e Petagna che segna un gol da vero centravanti.

LA PARTITA:

Al 22′  Barreca riesce ad andare sul fondo e crossare in mezzo, dove arriva sul secondo palo Conti, ma il tiro dell’atalantino trova solo l’esterno della rete, pochi minuti dopo ci prova anche Benassi con una bella conclusione da fuori area sulla quale Hojbjerg è attento, si chiude qui la forza offensiva del primo tempo degli azzurri.

L’Italia entra certamente con un altro spirito nella ripresa, dopo le raccomandazioni di Di Biagio nell’intervallo, con Bernardeschi che incomincia a fare la differenza e al 54′ arriva il gol del vantaggio Azzurro con la magia di Lorenzo Pellegrini, il centrocampista azzurro sfrutta la sponda di Benassi e con una splendida rovesciata mette il pallone dove Hojbjerg non può mai arrivare, però pochi minuti dopo arriva un pericolo dalla Danimarca, palla persa a centrocampo di  Gagliardini, con Hjulsager che gli ruba palla e si invola verso la porta dove viene contrastato all’ultimo in maniera provvidenziale da Barreca e sempre Hjulsberg, si rende pericoloso ma Donnarumma è attento e compie l’unica parata della sua partita.

Al minuto 83′ arriva il 2-0 dell’Italia con Petagna, con il centravanti azzurro, riesce  a girare in porta il cross di Chiesa con una giocata da vero attaccante di razza nonostante la marcatura stretta di Maxso.

Vittoria importantissima per gli Azzurri, sicuramente per puntare al passaggio del turno ci vorrà un’Italia più determinata e con ritmo partita più veloce e sopratutto un Gagliardini più concentrato ed ispirato.

Nell’altra partita del girone C è arrivata vittoria della Germania sempre per 2-0 contro la Repubblica Ceca, con gol di Meyer e Gnabry ed un rigore sbagliato di Selke, ma la Repubblica Ceca  non ha demeritato contro la fortissima Germania sprecando un paio di occasioni clamorose per riaprire la partita con Schick.

Classifica Gruppo C

Germania e Italia 3 punti e Repubblica Ceca e Danimarca 0

Ti piace questo articolo? Condividilo!