Radio Nettuno

ESCLUSIVA – Villalta: “Ware non arriva, adesso puntiamo altri play”

9 Agosto 2013
ESCLUSIVA – Villalta: “Ware non arriva, adesso puntiamo altri play”

Intervenuto a Radio International Bologna nel corso della trasmissione “Scusate l’interruzione estate” il Presidente della Virtus Renato Villalta ha parlato di mercato e obiettivi delle prossime settimane.

“La trattativa con Casper Ware – ha dichiarato Villata- è definitivamente tramontata la scorsa notte. Da subito ci muoveremo su altri play. Cerchiamo un giocatore, con le caratteristiche simili a quelle di Ware ovvero un giocatore affidabile sia in fase offensiva che in quella difensiva, abbiamo ottime possibilitá perchè i top team europei si sono giá mossi quindi il mercato offre a squadre come la nostra diverse soluzioni. Le visite di King sono state positive, il ragazzo resterá a Bologna da subito cercando casa e dimostrando attaccamento ai colori della nostra squadra. La scelta del quinto sará quindi condizionata dalla presenza di King.
Ai primi di settembre presenteremo la sponsorizzazione con Granarolo, e in tale sede parleremo di cifre, dico solo che la sponsorizzazione soddisfa pienamente gli obiettivi che ci eravamo prefissati nella ricerca del mani sponsor.
Su Poeta io lo ringrazierò sempre per quello che ha dato alla Virtus, ma chiedo il rispetto delle decisioni tecniche prese dalla societá. Abbiamo deciso di avere un play titolare straniero e di lasciare spazio ai giovani come Imbrò. Se nella squadra fará parte anche Poeta, accontentandosi di abbassare il proprio compenso in Virtus ben venga e sarò il primo ad essere contento. Certo è che Poeta mi pare abbia dichiarato di essere disposto a riudrai l’ingaggio pur di restare in Virtus adesso dalle parole dovranno seguire i fatti. Resta comunque compito del nostro DS Bruno Arrigoni scegliere il play titolare.
Sulle dichiarazioni rilasciate oggi da Gigli, ognuno è responsabile di quello che dichiara. Noi abbiamo offerto 300.000 euro lordi all’anno, quindi non può dire che l’aver scelto Milano non sia per un fatto economico.”.
Per concludere il Presidente ringraziato i tifosi che hanno sottoscritto l’abbonamento. “L’obiettivo dei tremila, che non ho mai reputato tale, non è raggiungibile ma mi sento dire che si respira un’aria positiva nei confronti della nuova societá e ricostruire un sogno prevede tempo. Sono convinto che a Settembre in tanti sottoscriveranno l’abbonamento anche perchè allora avremo completato il roster per iniziare la preparazione che partirá il 26 agosto”.

Ti piace questo articolo? Condividilo!