Radio Nettuno

ESCLUSIVA – Setti: “Il Bologna? Problema di amalgama e …

23 Ottobre 2012

 
ESCLUSIVA – Setti: “Il Bologna? Problema di amalgama e scelte sbagliate”
A Verona sta vivendo una situazione non facile dopo i cori dei tifosi gialloblù a Livorno contro Morosini e i deferimenti di Mandorlini e società. Ma Maurizio Setti è deciso a cambiare certi atteggiamenti e a riportare il sereno sull’arena. “Quelli vissuti sono episodi che nulla a che fare hanno con il calcio– racconta ai microfoni di Radio International Bologna – e dobbiamo cambiare: stiamo già mettendo in campo iniziative con i tifosi, quelli veri, per far capire che quelle realtà sono al di fuori dell’immagine del calcio che vogliamo dare. Stiamo anche pensando di risarcire la famiglia Morosini per quanto visto sabato“. Setti esclude invece provvedimenti contro l’allenatore Mandorlini per le frasi e i gesti anti-Livorno: “Ho sentito frasi e cori contro Mandorlini in tanti stadi, Livorno compreso,  e non sono stati presi provvedimenti. Con lui ci siamo chiariti, è tutto a posto“. Ma con Setti non si può non parlare anche di Bologna e del Bologna, società di cui è stato per tanti mesi vicepresidente: “La crisi dei rossoblù? Sinceramente vedo il Bologna serenamente in A, non credo avrà problemi. Lo staff tecnico è lo stesso dello scorso anno, ha fatto benissimo e non credo possa essere messo in discussione“. Qual è allora la questione? “Forse ci sono problemi di amalgama e di scelta di qqualche giocatore che in fase di mercato è stato sbagliato. Cosa potevo fare a Bologna? Non lo so, non mi piaceva il tipo di gestione. Ora a Verona mi sento realizzato e ho un direttore tecnico, Sean Sogliano, che è bravissimo e sta facendo benissimo. Di lui mi fido ciecamente“.

m. m.

Ti piace questo articolo? Condividilo!